Un nuovo finale in arrivo per “The Shining“, il capolavoro thriller di Stanley Kubick. Anche se “nuovo” in realtà non sarebbe la parola esatta. Si parla di un epilogo inizialmente tolto dallo stesso Kubrick, diffuso in edizione limitata nel 1980 e mai visto fino a ora dal grande pubblico.

Galleria di immagini: Jack Nicholson in The Shining

Ci sarebbero novità per quanto riguarda il destino di Jack Torrance (interpretato da Jack Nicholson), l’uomo che per anni ha terrorizzato la sua famiglia sugli schermi del mondo. Avvertiamo però coloro che non fossero amanti degli spoiler che le prossime righe conterranno le rivelazioni sul finale alternativo.

Principalmente si tratta dell’esistenza di due scene aggiuntive. Nella prima si vede una coppia di poliziotti che viene inviata alla ricerca del corpo congelato di Jack, non riuscendo però a trovarlo. La seconda riguarderebbe Wendy, la moglie di Torrance, ricoverata in ospedale e in compagnia del manager dell’hotel: lui sarebbe impegnato a rassicurarla sul fatto che nulla di sovrannaturale sia mai accaduto nella struttura.

Nella versione finale questi due momenti sarebbero stati eliminati perché ridondanti e poco incisivi. Più di un sospetto a questo punto riguarda la possibile uscita in DVD e Blu-Ray di una nuova edizione del film con il finale esteso. Qualche condivisibile dubbio comincia intanto a farsi strada: quanto potrebbe davvero portare alla pellicola l’aggiunta di scene originariamente tagliate dallo stesso Kubrick?

Fonte: Coming Soon