Le shopping bag sono nuovamente protagoniste della stagione e restano uno degli accessori più proposti in passerella e tra i più amati dalle fashion victim. Dopo le declinazioni estive in tela, in paglia, in rete, infatti, arrivano le proposte per l’autunno inverno 2014/2015.

Il successo delle shopping bag è facilmente compreso da chi ha avuto la fortuna e la lungimiranza di acquistarne una. Queste borse sono perfette per le donne di oggi e per i loro ritmi frenetici: capienti, leggere, dal design easy adatto a ogni momento della giornata, possono contenere insieme portafogli, agenda, smartphone (che hanno dimensioni sempre più grandi e necessitano di spazio in più che le piccole taglie non possono offrire), occorrente per rifarsi il trucco e anche e-reader, guanti e foulard per l’inverno.

La pelle liscia, abbinata a forme lineari e semplici, è l’opzione più elegante per la shopping bag, sobria e anche facilmente adattabile a ogni look: Fendi la propone colorata in rosso chiaro e con chiusura a scatto; Coccinelle in vinaccia, con sovrapposizioni materiche.

La pelle trapuntanta resta, poi, un grande classico non solo per Chanel – con il nuovo modello colorato e giovane corredato da stringhe e con la borsa dai manici rigidi – ma anche per Dior che declina il modello con manici a catena in varie tinte, dal nero al beige, dal rosso al blu.

Spazio anche ai modelli fantasia: l’animalier, come proposto da Armani Jeans, non passa mai di moda, a patto che sia indossato rigorosamente con una mise sobria e color block; di Burberry Prorsum, invece, la Bloomsbury bag in pelle e jacquard, dall’aspetto etnico vintage; dal coloratissimo patchwork letterario in shearling, invece, la shopping bag Chanel che porta la firma dell’ironico Karl Lagerfeld.

Via libera anche alla vernice, che regala sempre un tocco di bon ton, alla pelle scamosciata, così calda, e ai modelli che richiamano gli anni Ottanta, ispirazione trendy della stagione.