Altro duro colpo per la Rai: Simona Ventura lascia la televisione pubblica. Dopo l’addio di Fabio Fazio e Michele Santoro, anche la conduttrice abbandona il palinsesto Rai, dove per anni è stata alla guida di trasmissioni popolarissime come “Quelli che il calcio” e “{#L’Isola dei Famosi}”. La destinazione neanche a dirlo è SKY, in questo momento più che mai attiva nel portare al proprio mulino il meglio di quanto offerto da Viale Mazzini.

Galleria di immagini: Simona Ventura

La Ventura ha raggiunto un accordo nel quale si parla di contratto in esclusiva per due anni. Previste alcune trasmissioni speciali disegnate apposta per lei in collaborazione con il consulente artistico di SKY, Giampiero Solari. Soprattutto, però, si parla di un ritorno come giurata nella nuova versione SKY di X-Factor, dove “Super-Simo” si troverà di nuovo fianco a fianco con l’altro grande ritorno nel format: Marco Castoldi, meglio noto come Morgan, fresco fresco di polemica mediatica con Vasco Rossi.

Come ricordiamo l’edizione della TV privata del talent show canoro sarà più in linea con quella internazionale, quindi ricca di strisce quotidiane e di appuntamenti che approfondiranno ben oltre il singolo appuntamento serale settimanale proposto in Rai. Impegni già molteplici su questo versante, ma con una Simona Ventura pronta a non risparmiarsi e a realizzare un percorso di progetti innovativi, oltre a presentarsi come una delle testimonial pubblicitarie dell’offerta di SKY, un legame quindi a doppio filo con l’emittente di Rupert Murdoch.

Entusiasta il commento di Tom Mockridge, amministratore delegato di SKY Italia:

“Siamo molto orgogliosi di questo accordo, Simona è una delle principali protagoniste della televisione italiana. La sua professionalità è straordinaria, così come la sua bravura alla guida dei più importanti progetti dell’intrattenimento televisivo”.