Single a San Valentino? Non è il caso di disperarsi. Il 14 febbraio non va vista come una data dedicata esclusivamente alle coppie: anche se non si è ancora trovata l’anima gemella, è possibile divertirsi lo stesso e, soprattutto, non finire a commiserarsi. Con alcuni piccoli accorgimenti si può passare una giornata piacevole, da dedicare alle proprie passioni, oppure da trascorrere insieme ad altre persone che stanno ancora cercando il grande amore.

La cosa più importante che ci si deve sforzare di fare è trovare il modo per iniziare bene la giornata: niente musi lunghi perché si è single proprio a San Valentino, ma un bel sorriso per le cose belle della vita. L’ottimismo e la positività sono sempre un’arma in più per affrontare le sfide quotidiane.

Per stare bene, inoltre, ci si può “viziare” con tutte quelle piccole cose che aiutano a stare meglio: una colazione tranquilla, magari nel bar preferito, un appuntamento dalla parrucchiera per un look irresistibile o un bel massaggio in un centro estetico. Coccolarsi, insomma, con le cose che si preferiscono, ritagliare del tempo solo per sé e, magari, concludere la giornata con un bel film o un bel libro.

Per i tipi più dinamici, l’ideale è lanciarsi in qualcosa di avventuroso. Per chi vuole trascorrere un San Valentino alternativo è possibile dedicarsi a qualche sport che permetta di mettere in moto le energie: snowboard, arrampicate o anche qualcosa di più tranquillo come una corsa o la palestra. Un’ottima idea per sfogarsi e divertirsi, curando anche la propria forma.

Se, invece, non si vuole rinunciare ad una serata mondana, si può organizzare una bella uscita con gli amici: quattro chiacchiere in compagnia e un giro per locali rappresentano un ottimo rimedio per sentirsi meglio e potrebbero diventare anche l’occasione per nuovi incontri interessanti.

Oppure perché non scegliere di organizzare una bella festa a casa propria, invitando amiche e amici single? Trascorrere il 14 febbraio con gli amici può rivelarsi il modo giusto per non sentire il peso della mancanza di un fidanzato! Una serata di divertimento con musica, ballo, buon cibo e in compagnia delle persone giuste è sempre piacevole e non delude mai.

Infine, è sempre bene ricordarsi che San Valentino non deve essere ridotto a un banale scambio di fiori e cioccolatini e non deve essere nemmeno un peso per chi non ha ancora trovato l’amore. E se nemmeno questi consigli saranno utili o convincenti, ci si può sempre consolare col pensiero che anche questo 14 febbraio presto passerà

Fonte: Sheknows