Ai primi stadi di una gravidanza tubarica, la paziente di solito salta un periodo mestruale, ma ha ugualmente una leggera perdita rosea/rossiccia. Si avvertono anche dolori al basso addome, soprattutto dopo il coito.

Possono inoltre essere presenti tutti i sintomi caratteristici di un inizio di gravidanza, compresi la nausea mattutina, l’ingrossamento del seno, ecc…

In una gravidanza tubarica avanzata, i sintomi citati possono essere seguiti da un dolore improvviso addominale molto acuto, grave shock, svenimento, intenso pallore, sensazione di pressione nel retto.

Le cause di una gravidanza extrauterina potrebbe comportare la rottura della tuba, accompagnata da una forte perdita di sangue all’interno della cavità addominale, che scatena i sintomi dell’emorragia interna.

photo credit: giaurom via photopin cc