Da ieri, alcuni telespettatori di Cielo, canale gratuito del digitale terrestre disponibile anche sul satellite, si saranno forse accorti di una novità particolarmente gradita agli appassionati di sport, ovvero dello sbarco di SKY Sport 24 sul canale tramite due finestre quotidiane.

Annunciato da alcuni giorni verso la fine dell’anno, il notiziario sportivo curato dalla redazione di SKY Sport è adesso disponibile per la prima volta gratuitamente e in chiaro a un pubblico più ampio rispetto alla platea degli abbonati alla pay TV satellitare.

Le edizioni giornaliere saranno due e andranno dal lunedì al venerdì. La prima edizione andrà alle 7 del mattino e accompagnerà i telespettatori verso gli appuntamenti più importanti della giornata sportiva, mentre l’altra andrà in onda alle 18, quando verrà fatto il punto di quanto accaduto durante il giorno, con particolare spazio riservato agli avvenimenti del mondo del calcio.

Dopo SKY TG 24, da sempre uno dei cavalli di battaglia di Cielo fin dalla sua nascita, ecco arrivare quindi sul canale di News Corporation l’informazione sportiva, testimoniando la voglia del colosso americano di investire sul canale al fine di ritagliarsi una propria fetta di pubblico, con l’obiettivo di raggiungere uno share di almeno l’1% e dare così battaglia ai canali digitali di Rai e Mediaset.

Non è un caso, infatti, che per l’edizione serale sia stata scelta la collocazione delle ore 18, ponendo il notiziario sportivo di Cielo in diretta concorrenza con Sport Sera in onda proprio a quell’ora su Rai 2 e anticipando Studio Sport di Italia 1.

Unico limite, se così si può dire, è l’assenza del notiziario nei weekend. Una scelta dovuta alla necessità di difendere gli ascolti e gli interessi di quanto passa sul satellite, dato che proprio sabato e domenica SKY Sport 24 offre una copertura completa e in tempo reale dei principali avvenimenti sportivi in corso di svolgimento, cosa che l’emittente di Rupert Murdoch, a quanto pare, hanno deciso di riservare solamente agli abbonati.