Il regista americano autore de “Le avventure acquatiche di Steve Zissou”, Wes Anderson, tornerà sul grande schermo con un nuovo lungometraggio intitolato “Una volpe troppo furba“.

Si tratta di un film di animazione girato in stop-motion e che è stato presentato in anteprima al “Torino Film Festival” come fuori concorso. La storia racconta di una volpe furbissima che sfugge di continuo agli attacchi di tre crudelissimi contadini, derubati con una certa frequenza dalla volpe in questione.

Il film dovrebbe uscire in Italia il 2 aprile del 2010, a patto che non vi siano modifiche dell’ultima ora, l’uscita infatti, era stata precedentemente fissata per il 26 novembre.