Il rosso è il colore della passione, per questo motivo tante donne amano indossarlo e soprattutto si tingono le unghie di quest’intensa e accesa tonalità.

Con il rosso ci si può sbizzarrire nella Nail Art donando alle mani un’allure seducente che esprime femminilità. Audace e malizioso, il rosso è un classico da sempre e si definisce anche una nuance dal carattere trasversale perché accontenta tutte; dalle celebrità alle mamme che non rinunciano al loro stile fino alle teenagers, lo smalto rosso non passa mai di moda ed è adatto a tutte le occasioni.

Ogni sfumatura si adegua poi alle età: il rosso fuoco ad esempio si sposa bene sulle mani delle ragazze giovani, mentre il rosso aranciato è l’ideale per le adolescenti, per le over 40 è più indicato un rosso dai riflessi violacei. I due toni  del rosso veneziano e  quello Valentino sono perfetti per  qualsiasi occasione e ogni ora del giorno.

Come abbinarlo

Per non passare inosservate ed essere al centro dell’attenzione con un look vistoso, si abbina lo smalto rosso ad un rossetto della stessa tonalità. Il consiglio è quello di comprare il rossetto e lo smalto della stessa marca per evitare che i due colori stonino l’uno con l’altro.

E’ bene ricordare sempre che l’eleganza e la raffinatezza stanno nella semplicità, è importante per cui stare leggeri sul make up e optare su un outfit soft. Gli occhi quindi saranno truccati solamente da un velo di mascara oppure da toni nude e delicati.

Per fare un esempio lo smalto rosso si sposa benissimo con un look total black e un rossetto rosso a labbra ultra brillanti per una serata super chic.

Come realizzare una Nail Art nei toni del bianco e del rosso

Una Nail Art elegante, adatta alle donne di tutte le età, e facile da realizzare. Il bianco e il rosso sono due colori che non tramontano mai e che vanno benissimo in qualsiasi periodo dell’anno abbinandosi a qualsiasi moda. Ecco come procedere.

Occorrente:

-          Smalto rosso

-          Smalto bianco

-          Smalto trasparente

-          Stuzzicadenti

-          Lima

Procedimento:

  1. Per prima cosa, limare le unghie fino ad ottenere una forma quadrata. Vanno eliminati gli angoli, per non renderle troppo spigolose;
  2. Lavare poi accuratamente le mani in modo da rimuovere eventuali residui di unghia rimasti dalla limatura.
  3. Accertarsi di aver limato tutte le unghie più o meno alla stessa lunghezza. Se così non fosse, pareggiarle quanto più possibile.
  4. Stendere dello smalto trasparente su tutte le unghie e fare asciugare all’aria
  5. Prendere a questo punto lo smalto bianco e fare una sorta di french sulla parte estrema dell’unghia, cercando di fare una leggera curva ma sempre seguendo la linea e la forma dell’unghia. Un valido aiuto potrebbe essere attaccare dei pezzi di scotch nella parte da non colorare in maniera tale da essere il più precise possibili.
  6. Procedere così su tutte le unghie rimanenti e far asciugare il tutto molto bene
  7. Stendere poi lo smalto rosso sulla parte rimanente dell’unghia. Per evitare che si sovrapponga alla frech bianca è sufficiente coprire quest’ultima sempre con piccoli pezzetti di scotch.
  8. Lasciare asciugare lo smalto
  9. Con uno stuzzicadenti prelevare un po’ di smalto bianco per disegnare qualche puntino a piacimento sulla parte rossa dell’unghia e poi lasciare asciugaremolto bene
  10. Infine stendere uno strato di trasparente, per fissare meglio i colori e fare seccare per bene tutte le unghie.

Un altro esempio di Nail Art da realizzare con l’utilizzo del colore rosso è quella bicolore, una french rivisitata con l’aggiunta dell’oro.

Ideale per le feste natalizie, ormai vicine, le tonalità della french manicure tradizionale lasceranno il posto al rosso e al dorato. Il consiglio è quello di procedere esattamente come nel caso di una classica french e di applicare lo smalto rosso sull’unghia e quello oro solamente sulla lunetta. Per le più audaci si possono anche invertire i colori. Chi invece ama la sobrietà può colorare di oro solamente un’unghia , solitamente si tende a dipingere l’anulare di entrambe le mani. In questo modo, si eviterà di appesantire troppo le mani,  rendendole più glamour and chic.

photo credit: jessicabarst via photopin cc