L’auto elettrica sembra ormai una realtà. Molti sono stati i prototipi presentati a Ginevra basati su una alimentazione alternativa In molti casi rappresentano soltanto esercizi di stile, ma talvolta si tratta di veicoli che non tarderanno a debuttare sulle nostre strade, come la Smart fortwo Brabus electric drive.

Già nel passato l’azienda, famosa per l’elaborazione di auto di serie, aveva prodotto una Smart elettrica che aveva riscosso un discreto successo presso i clienti, ed ora è la volta del nuovo modello della celebre piccola auto tedesca.

Il cuore di questa vettura è un motore elettrico da 30kW, che si basa su una batteria agli ioni di litio dalle dimensioni estremamente compatte, ma con un rendimento molto più alto, e tempi di ricarica più brevi, oltre ad una lunga durata ed una più alta affidabilità.

Le prestazioni sono degne della versione a benzina, se non migliori: velocità massima di 120 km/h, accelerazione da 0 a 30 mph in 6,5 secondi (meno della versione a benzina).

Niente paura per i tempi di ricarica: una ricarica completa dura infatti circa 8 ore, ma volete mettere con la soddisfazione di non fermarsi più dal benzinaio e di non produrre più nemmeno un grammo di gas inquinante?