E’ il make up per eccellenza, amato da tutte, adatto a tutti i colori di occhi e, con alcuni accorgimenti anche a tutte le tipologie di occhi, declinato in moltissime varianti di colore: lo Smokey Eyes è il look che detta legge.

Scopri come realizzarlo in modo perfetto con 5 facili facili mosse.

Se lo Smokey Eyes regna sovrano, la sua legittima regina è la bella Kim Kardashian che lo sfoggia sul red carpet così come nella vita di tutti i giorni.

Realizzarlo è molto semplice, basta costruire una buona base che permetta all’ombretto di fissarsi e sfumare bene i bordi.

Per creare un perfetto smokey eyes nero fumo di Londra, ecco i 5 step fondamentali:

1) Creare una buona base: applicate un primer che permetta all’ombretto di aderire al meglio e creata un’ulteriore base nera stendendo un ombretto in crema oppure una matita sulla palpebra mobile, qualche millimetro al di sotto della piega dell’occhio. Applicate la matita anche lungo il bordo inferiore degli occhi.

2) Sfumare la base: sfumate il bordo superiore della base nera creata con un pennello a penna con setole fitte e compatte e portate il colore fino alla piega dell’occhio. Sfumate anche il bordo inferiore.

3) Ombretto: applicate l’ombretto nero, portandolo leggermente sopra alla piega dell’occhio. Applicatelo leggermente anche lungo il bordo inferiore.

4) Sfumare l’ombretto: sfumate il bordo dapprima con un pennello morbido da sfumatura pulito e successivamente prelevando con leggerezza un ombretto color carne.

5) Illuminare: Completate il look creando i punti luce con un ombretto beige lungo l’arcata sopraccigliare e nell’angolo interno dell’occhio.