Nuovo immancabile del guardaroba femminile, le sneakers sono diventate un vero e proprio accessorio cult. Stagione dopo stagione, infatti, come ogni accessorio di moda che si rispetti, sorprendono in un mix tra nuove linee, colori sorprendenti, tecnologie e materiali hi-tech.

I modelli? Vanno dalla classica scarpa da tennis in tela per l’estate, dal gusto fresco e leggero, alla sneaker dal sapore retrò, al modello più tecnico da skate, a quello più bombato e fashion.

Galleria di immagini: Sneakers, 10 modelli per la primavera 2016

Ecco allora dieci modelli must have di sneakers capaci di accontentare gusti e portafogli diversi.

  1. Santoni: il luxury brand famoso in tutto il mondo per l’alta qualità delle sue realizzazioni, tutte rigorosamente Made in Italy, propone un modello di sneakers dal design essenziale e dalle forme classiche. La scarpa bassa in pelle di vitello è in un color azzurro. L’effetto destrutturato rende questo modello estremamente flessibile e versatile, rifinito con leggere cuciture a vista, lacci in tessuto coordinato e suola in gomma dal profilo a cassetta.
  2. Chanel: tessuto e pelle scamosciata per il modello alto della Maison, che da un paio di anni ha sdoganato la scarpa da ginnastica, con il benestare di un nome come quello di Karl Lagerfeld.
  3. Adidas: dedicate all’asso del tennis americano degli anni Sessanta, le Stan Smith sono tornate sul mercato nel 2014. Il modello, che ha come principale segno distintivo l’assenza delle tre strisce, sostituite da tre linee di fori sulla parte laterale della tomaia, è la sneaker “tennis inspired” più venduta di tutti i tempi. Nell’anno del rilancio, Adidas ha presentato una esclusiva “limited edition” realizzata in collaborazione con Pharrell Williams.
  4. All Star: sono il prodotto più famoso della Converse, ideate dal giocatore di basket Chuck Taylor nel 1923. Sono state le scarpe icona di gran parte dei musicisti degli anni Settanta e Ottanta. Negli ultimi anni sono tornate molto popolari, anche grazie alla scelta dell’azienda di produrre numerose variazioni sul tema, cambiando colori, materiali e forma delle scarpe originali. Da non lasciarsi scappare, questa primavera estate, il modello dedicato a Andy Warhol.
  5. Nike: il modello Cortez, sulle piste d’atletica fin dal 1972, ha rivoluzionato il mondo del running grazie questa scarpa tanto confortevole quanto resistente. Adottata per il suo comfort innegabile e per il look semplice e versatile, la colorazione classica col tempo divenne una vera e propria icona fashion. Dallo scorso anno è tornata sul mercato, fedele alla sua forma ma cambiata in colori e materiali.
  6. Gucci: propone una sneaker alta in edizione speciale in tessuto gg supreme con stampa blooms, ottenuto attraverso un processo ecocompatibile, con dettaglio in camoscio rosa antico. Vero oggetto del desiderio di questa primavera estate 2016.
  7. Valentino: la sneaker Valentino Garavani Open è in vitello stampa “small garden”, con banda bianca a contrasto e suola in gomma bianca con dettaglio borchie in gomma sul retro. Sportiva e ultra chic.
  8. Superga: lo storico brand torinese di calzature è famoso in tutto il mondo per la produzione del modello 2750, la prima scarpa da tennis in tela con suola in gomma vulcanizzata nata nel 1925. Per questa primavera ha realizzato una sneaker unisex in cotone washed, fodera in cotone e suola in gomma con stampa della mappa storica di Torino del 1800 è disponibile in più varianti colore di tendenza.
  9. Charlotte Olympia: si chiama Bejewelled il modello in lino e strass del luxury brand inglese che già dallo scorso anno ha iniziato a lanciare una capsule collection dedicata alle sneakers.
  10. Hogan: la sneaker H222 è in tessuto effetto scuba bicolor con inserti a effetto nido d’ape, piccola zeppa interna e maxi suola ultraleggera. A tutto rosa per un look sportivo, ma ricercato.