Must have della stagione appena iniziata, le sneakers con la zeppa o wedge sneakers, stanno impazzando tra le fashion addicted e non solo. Dall’aspetto di normali {#scarpe} da ginnastica con influenze sullo stile da skater, queste ingegnose calzature nascondono al loro interno una zeppa di almeno 5 o 6 cm, quella misura che basta sempre per vedersi più alte e slanciate.

Galleria di immagini: Sneakers con plateau

Proposte inizialmente sulle passerelle di Isabel Marant e Jimmy Choo, le celebrities dello star-system come Beyoncé e Miranda Kerr hanno cominciato a sfoggiarle queste scarpe nella loro quotidianità, paparazzate dai fotografi. Visto il grande successo riscosso tra i livelli più alti della {#moda}, {#H&M}, Primadonna e moltissimi altri brand hanno quindi proposto il loro modello low-cost di wedge sneakers, permettendo a tutte le donne di essere alla moda senza dover svuotare il portafoglio.

Finora le opinioni del pubblico femminile riguardo le scarpe con la zeppa si sono divise tra amore e odio: ad alcune non piacciono perché troppo grosse e massicce, altre se ne sono innamorate a prima vista. Anche le più scettiche al riguardo, una volta indossate si sono dovute ricredere, benedicendo quei centimetri in più che innalzano l’autostima tanto quanto la misura della zeppa; per di più, tutti gli abbinamenti si rivelano alla moda: che si tratti di jeans, leggings o collant le scarpe si riveleranno sempre un successo.

Fonte: Il Messaggero