C’era una volta l’e-commerce: un negozio apriva una sua vetrina anche online, ampliando la sua visibilità e raggiungendo nuovi consumatori senza più limiti geografici.

La tendenza di oggi invece si chiama social shopping: una piazza virtuale in cui la gente chiede informazioni, esprime le sue opinioni, legge recensioni, decide. Un luogo in cui le scelte dei consumatori sono influenzate dalle persone, molto più che dalla pubblicità diretta delle aziende. Il word of mouth, il passaparola, legato a consigli informali e spassionati, è da sempre considerato un ottimo stimolo per l’acquisto di prodotti che non conosciamo.

Addirittura, secondo l’ultima indagine Nielsen, condotta in 50 Paesi del mondo, 9 consumatori su 10 si fidano dei consigli delle persone che conoscono, e ben 7 su 10 si fidano anche delle opinioni lette online di consumatori che non conoscono.

Naturalmente le grandi aziende hanno fiutato il rischio che, come in ogni campo, se guardato da un altro punto di vista si presenta come un’opportunità.

Jeffrey Grau, analista senior di eMarketer e autore del report “Social Commerce on Facebook, Twitter and Retail Sites”, afferma che:

“Le persone trascorrono molto tempo sui social network e sono in grado di condurre su queste piattaforme molte delle loro attività quotidiane, mentre l’e-commerce sulle reti sociali ha appena iniziato a sfruttare queste potenzialità.”

Se la gente spende molto tempo sui social network, cosa si può inventare? L’esempio al femminile più carino e fantasioso arriva direttamente da eBay, che dallo scorso luglio ha creato due profili virtuali su Facebook e su Twitter in continua interazione con i “follower”.

La prima si chiama Cacciaffari: caschetto liscio alla moda e palmare in mano, sorridente e con la battuta pronta, è un’esperta di e-commerce ed è instancabile nello scovare le migliori offerte online, su eBay ma non solo, esaudendo tutte le richieste dei suoi fan.

La seconda è Miss Vanity ed è una personal shopper. Si presenta con il look da perfetta donna in carriera, chioma folta e sguardo soddisfatto, probabilmente per le borse dello shopping che porta con sé: è lei l’esperta di moda e nuove tendenze, ed è sempre pronta a segnalare occasioni super scontate o capi difficili da trovare.

Ad animare questi due personaggi c’è una certa Flavia, 25 anni, esperta di e-commerce, viaggia in treno e festeggia gli anni a febbraio. Questi sono gli unici indizi ricavati dai suoi profili. Speriamo di riuscire presto a scrivere qualcosa su di lei e sulla sua originale professione.

Una recente indagine commissionata proprio da eBay ha rivelato che 5 milioni di italiani quest’anno faranno i loro acquisti di Natale online. Non vi sto dando delle dritte illuminanti sull’annuale angosciante dilemma riguardo a cosa regalare a fidanzati e amici, ma almeno potrete testare direttamente questo servizio trendy. Come anticipa Irina Pavlova, responsabile comunicazione eBay Italia

Dal 16 novembre, Cacciaffari avrà una veste tutta natalizia e sarà a disposizione degli utenti per segnalare il regalo giusto al miglior prezzo, rispondendo anche alle richieste personalizzate.