Molte persone pensano che un soggiorno moderno non possa essere un ambiente accogliente, a causa delle linee semplici, dei colori neutri che vanno per la maggiore, della tendenza a uno stile impersonale. Per questo è importante trovare delle idee, soffermandosi sui dettagli: eccone 6 per trasformare un soggiorno di tipo moderno in un ambiente accogliente e caldo.

  1. Viva il verde. Le piante, ma anche i fiori freschi in un vaso, portano al soggiorno colore e vita, creando un’atmosfera accogliente. Se lo spazio è poco e non amate il disordine, poi, non ci sono scuse: i tanti tipi di vasi a gancio che consentono di appendere le piante al soffitto o alla parete, senza occupare spazio e ingombrare il pavimento, fanno senz’altro per voi.
  2. Arte per tutti. Non c’è niente in grado di accogliere meglio un ospite (creando anche una bella occasione per rompere il ghiaccio o dialogare) di una bella opera d’arte. Non abbiate paura delle tinte e delle dimensioni, puntate su una scultura contemporanea o su una stampa con un tocco di colore pop, perfetta anche per bilanciare un arredamento dai colori neutri.
  3. Raggruppare gli elementi. Che si tratti di soprammobili o quadri, per arredare le superfici partite da raggruppamenti che uniscano più oggetti, in una specie di collage emotivo: visivamente la riuscita sarà migliore, piuttosto che trovare un quadro ogni tanto, disperso su una parete, o degli oggetti sparsi qua e là disordinatamente.
  4. Un posto per ciò che amate. Se il soggiorno è una delle stanze che utilizzate di più, fate che siano presenti gli elementi che amate, gli oggetti che vi fanno sentire a casa, che vi piace tenere a portata di mano. Dei dischi in vinile in una scatola, i libri in una piccola libreria o sulle mensole, ma anche la bigiotteria come orecchini e braccialetti divisa in piccole ciotole posizionate su un comò: solo voi potete sapere cosa amate e cosa inserire nell’arredo.
  5. Mix & match. Per uno stile più casual, non abbiate paura di mescolare materiali e finiture: per esempio il legno naturale e l’ottone, visti insieme, formano una coppia inusuale quanto ben assortita.
  6. Il calore del tessuto. Il tessuto è forse l’elemento che più trasmette un senso di calore e di accoglienza: a partire da morbidi cuscini, passando per coperte adagiate su sedie, divani e poltrone con nonchalance, fino a cestini per riporre riviste o oggetti come i telecomandi e alle tende, basta aggiungerlo, anche tono su tono, per far perdere all’ambiente freddezza e impersonalità.