Una texture rivoluzionaria, che si applica direttamente sulla pelle bagnata e che non lascia tracce. Un sogno, insomma, per i genitori,  che non dovranno più perdere tempo a convincere i bambini ad asciugarsi per rimettere uno strato di crema. Wet Skin Application, integrata nelle nuove linee Sun For Kids e Sun Sport di Lancaster, elimina l’acqua dalla superficie dell’epidermide creando un’immediata affinità tra la formula e la pelle.

Per proteggere la pelle dai raggi UV è, infatti, fondamentale la corretta applicazione della crema solare. Per questo Lancaster ha pensato a Wet Skin Application, integrata in uno spray per il corpo e in un latte non appiccicoso per il viso. La gamma Sun For Kids è rafforzata dalla potente Infrared Technology. Ricca di Pro vitamina B5 Pantenolo, principio attivo noto in pediatria per le sue virtù lenitive, la base della formula contiene anche agenti idratanti come il glicerolo o l’olio di babassu. La Crema intelligente e lo Spray invisibile sono anche resistenti all’acqua e alla sabbia.

I consigli di Lancaster vanno oltre. Evitate di esporre i piccoli al caldo intenso fra le 12 e le 16, copritegli sempre la testa con cappellini o bandane e gli occhi con occhiali da sole. Applicate la protezione solare ogni due ore, anche voi grandicelli!

Galleria di immagini: Solari per bambini: Wet Skin Application, una rivoluzione firmata Lancaster