Weston-super-Mare, nel Somerset, è una cittadina dell’Inghilterra – evidentemente sul mare – di nemmeno 80.000 abitanti. Grande un decimo della vicina Birmingham o una frazione di Londra. Eppure si è fatta notare quest’anno per il curioso record di divorzi che sono stati chiesti, piazzandosi al secondo posto per cessazioni di matrimoni di tutta la Gran Bretagna.

=> Scopri quanto costa un divorzio

Cosa abbia questa piccola cittadina della costa meridionale dell’Inghilterra per attirare un tal numero di divorzi se lo stanno chiedendo anche gli avvocati della zona. Sta di fatto che in 12 mesi, fino al settembre 2012, si sono contate 2.437 cause di divorzio. Per darsi un’idea del numero sproporzionato basti pensare che Birmingham, un milione di abitanti, ha appena 300 cause in più, 2.799 per la precisione, con il podio di città dove più matrimoni si spezzano.

E così Weston-super-Mare è diventata la capitale dei divorzi. Gli avvocati di zona hanno dichiarato che i tribunali sono effettivamente molto occupati, ma non avevano mai notato quella specifica tendenza. E nessuno ha nemmeno notato un qualche picco di infelicità tra gli abitanti della cittadina.

Secondo altri si tratta semplicemente di una coincidenza di fattori, dovuti principalmente al fatto che qui ci sono più avvocati che nella vicina Bristol, o dal fatto che le persone rimangano deluse di un sogno di vita sulla costa. Chissà se il triste primato gioverà anche al turismo, magari quello di single ed ex mariti.

Fonte: Telegraph