La data è stata fissata, la chiesa prenotata, la location per il ricevimento concordata. E adesso? Manca uno dei passi più importanti che precedono il giorno delle nozze, momento indimenticabile per molte donne che spesso mettono anima e corpo per sceglierlo e personalizzarlo.

Stiamo parlando della scelta dell’abito da sposa, vero e proprio simbolo del matrimonio e tappa inevitabile per tutte le future mogli, talvolta impegnate nella definizione dei dettagli del vestito fino a pochi giorni prima della cerimonia.

[poll=3]

L’iter più tradizionale vede la protagonista recarsi in atelier accompagnata dalla mamma, sorella, amica del cuore. Non mancano tuttavia le donne che preferiscono fare tutto da sole a tu per tu con lo specchio.

Galleria di immagini: Shopping per la sposa

La scelta di farsi consigliare potrebbe non essere sempre la più giusta, soprattutto nella fase iniziale quando ci si guarda un po’ in giro senza avere un’idea precisa sulla mise per il matrimonio. Diciamo la verità, non sempre è facile ascoltare i commenti di chi ci è vicino senza farsi influenzare nella decisione finale

Un parere può essere utile, ma vuoi mettere la gioia e la soddisfazione che si prova nel fare tutto da sole? L’organizzazione del matrimonio, infatti, dovrebbe essere proprio così, e non sono poche le coppie che con la fede al dito si lamentano per le troppe intrusioni di genitori e amici vari.

Che cosa succederebbe se l’abito che ci colpisce a prima vista facesse ribrezzo alla mamma? La reazione più comune sarebbe quella di rinunciare e rivolgersi verso altre proposte, ma quell’abito, proprio quello con il quale è stato amore a prima vista rimarrà sempre un rimpianto.

Un giudizio quasi sempre imparziale, d’altra parte, arriverà senza dubbio dal personale addetto alla vendita, e potrebbe essere sufficiente per far notare eventuali difetti o proporre correzioni al vestito. Una cosa è certa. Presentandosi da sole a questo appuntamento così importante non si rischierà di vedere le eventuali accompagnatrici adagiate nei salottini prova visibilmente annoiate…