{#Sonia Rykiel} cambia direzione creativa, affidando tutto alle mani di Geraldo da Conceicao. La prima collezione dello stilista canadese nato a Macao esordirà in passerella solo l’anno prossimo, in occasione della {#Parigi Haute Couture,} la settimana della capitale francese dedicata al mondo della {#moda} in cui sarà presentata la collezione dedicata all’autunno/inverno 2013/2014.

La stilista francese Sonia Rykiel si è affidata a un nome già particolarmente conosciuto e apprezzato del panorama internazionale della moda, il quale è stato chiamato a sostituire Aprile Crichton, impegnata con la maison da solo un anno. Geraldo da Conceicao ricopre attualmente un’importante carica all’interno di una delle maison più importanti del fashion, ovvero il ruolo di design director di {#Louis Vuitton} per quanto riguarda le collezioni dedicate al mondo femminile dopo l’esordio con Martine Sitbon e un periodo di cinque anni alla corte di Miuccia Prada, con le collezioni pret-a-porter di {#Miu Miu}.

Il designer arriva non senza lasciare dietro di sé un certo scompiglio: la sua scelta è stata particolarmente sentita dalla stessa Sonia Rykiel, tanto da spingerla a cambiare i piani già decisi per questo settembre. La stilista ha infatti optato per una presentazione particolarmente ridotta della nuova collezione dedicata alla primavera-estate 2013, annullando la passerella di grido della Parigi Haute Couture in favore di un defilé davanti a un ridotto gruppo formato da buyer e giornalisti.