Se pensate che un notebook e un PC non possano darvi esperienze multimediali al pari di un televisore potreste ricredervi.

La Sony, con le sue ultime serie VAIO AW e LV, ha puntato diritto all’alta definizione, individuando la necessità che sempre più si manifesta tra i consumatori di tecnologia.

In viaggio o in ufficio, in vacanza o durante il lavoro quotidiano, abbiamo bisogno di maggiori prestazioni multimediali dai nostri accessori tecnologici. E Sony deve averlo capito proponendo il notebook VAIO AW e il PC desktop Vaio LV “All in One”, supportati dalla tecnologia d’avanguardia presente sui televisori LCD BRAVIA di fascia alta e con design con linee eleganti e compatte.

Il Sony Vaio AW propone l’unità Blu-ray per la riproduzione e l’editing di contenuti in alta definizione, l’ampio schermo da 18,4 pollici e risoluzione Full HD (1920×1200) con formato widescreen da 16:9 per immagini e video, sistema di retroilluminazione a LED a garanzia della fedeltà cromatica e segnali audio supportati da Dolby Home Theatre e diffusori a 2,1 canali con subwoofer integrato.

Vaio desktop

Il Sony Vaio LV presenta caratteristiche simili, ma punta più sull’intrattenimento.

Lo schermo misura 24 pollici, sempre con risoluzione widescreen da 1920×1200 per uno schermo ultra luminoso ma con tecnologia a lampade multiple.

È dotato di unità Blu-ray Disc integrata e aggiunge infine il sintonizzatore TV analogico/digitale integrato per guardare anche i programmi televisivi.

L’ingresso HDMI permette inoltre la connessione con il PC a un decoder HD e, infine, il supporto ergonomico Zero Degree consente la sistemazione dello schermo in posizione verticale come un vero televisore.

Il notebook, nelle sua versione al top avrà un prezzo di circa 3.500 euro, mentre il desktop si aggirerà intorno ai 1.800, e saranno entrambi disponibili da questo Ottobre.