Sophia Loren, l’attrice nostrana famosa in tutto il mondo per il suo fascino retrò, tornerà in scena sugli schermi italiani con una miniserie dedicata alla madre, Romilda Villani.

Si tratterà di due puntate che andranno in onda domenica e lunedì prossimo su Rai Uno, e di cui la Loren è molto orgogliosa, in quanto per lei non si tratta di una fiction, ma, come lei stessa ha dichiarato, di una : “storia vera, quella della mia vita, che è stata una favola meravigliosa”.

La miniserie è tratta dal libro di Maria Scicolone, che narra le vicende della vita della Loren, dall’infanzia ai giorni più splendenti, includendo anche le storie parallele della madre e di sua sorella Maria.

E così Sophia Loren, che a 76 anni non ha ancora smesso di ammaliare, racconta:

“La vita di mia madre è stata infelice, sofferta, drammatica. Era una donna che amava la vita, fragile dentro, dura fuori, piena di temperamento eppure debole (…) una storia di guerra, di fame, di elemosina, perché questo ha fatto mia madre per noi, battendosi per dare un nome alle figlie e un futuro fuori dalla miseria”