La tavola di Natale è tra le più belle di tutto l’anno, perché si tirano fuori piatti, piattini, bicchieri e posate varie che vanno a rendere ancora più scintillante la tavola: uno dei dettagli più particolari di queste feste sono i sottopiatti natalizi, veri protagonisti indiscussi.

Ecco come realizzare dei sottopiatti natalizi capaci di dare un tocco di colore e di personalizzazione alla tavola sotto le feste.

  1. Sottopiatti natalizi dipinti: per rendere unica ed esclusiva la tavola, si può decidere di abbellirla con dei sottopiatti natalizi dipinti a mano. Per realizzarli basta davvero poco: delle tempere acriliche, una base sulla quale dipingere e tanta fantasia. In questo caso si può anche decidere di scegliere un tema e di realizzare i complementi rispecchiando quell’idea creativa.
  2. Sottopiatti natalizi in feltro: prendendo del feltro si possono realizzare degli splendidi e originali sottopiatti natalizi. Il consiglio è quello di armarsi di tutti gli utensili necessari (come le forbici) e del tempo sufficiente per intagliare e creare dei complementi affascinanti e, sicuramente, unici.
  3. Sottopiatti natalizi in spago: tutte coloro che hanno un po’ di tempo a disposizione possono realizzare degli splendidi sottopiatti natalizi in spago. Come? Il primo passaggio prevede la selezione di un disco di cartone. Una volta fatto questo, si segnerà il centro e si cospargerà di colla vinilica. Non appena la colla sarà spalmata, partendo dal centro, creare delle spirali con lo spago. Finito il giro, ripassare nuovamente la colla vinilica e lasciare asciugare.
  4. Sottopiatti natalizi decorati: si può anche decidere di sfruttare le proprie competenze in materia di decoupage. Infatti, si possono realizzare degli splendidi sottopiatti natalizi con il supporto di vecchi giornali o riviste che sono in tema con la festa, rendendo personalizzabile ogni singolo sottopiatto.
  5. Sottopiatti natalizi in carta riciclata: infine, perché non decidere di realizzare sottopiatti che abbiano un occhio di riguardo anche nei confronti dell’ambiente? In questo caso la carta riciclata può essere una valida alternativa a plastica e vetro. Se ritagliata a costruire una margherita, ecco pronto uno dei tanti sottopiatti natalizi possibili.