Quante volte durante l’anno abbiamo pensato di avere bisogno di benessere, relax e cura del corpo e quanto ci sentiamo rinascere dopo essere state coccolate e massaggiate in Spa da sogno? In Italia non c’è che l’imbarazzo della scelta. Abbiamo selezionato, regione per regione, una  Spa di riferimento per suggerire a tutti il luogo dove passare piacevoli ore o un weekend all’insegna del benessere.

Ecco un elenco delle migliori Spa italiane regione per regione.

  1. Trentino-Alto Adige: Relais & Chateaux hotel Gardena (Ortisei, Bz). L’hotel, che fa parte della catena Relais & Chateaux, è avvolto in un’atmosfera di charme fatta di ambienti eleganti e raffinati tipici della montagna. L’area wellness e la spa offrono percorsi benessere di acque Grander che sono depurativi, rigeneranti e benefici. La Anis spa offre una lista di programmi personalizzati per lei e per lui: i trattamenti thalasso, i bagni nella vasca imperiale ai petali di rosa o erbe alpine, impacchi, trattamenti e massaggio Ayurveda.
  2. Liguria: Belmond Hotel Splendido Portofino (Genova)La lussuosa struttura si affaccia sull’esclusivo porto di Portofino. Qui il soggiorno è un piacere per gli occhi, il palato e il corpo. Nella Spa non solo lezioni di yoga, trattamenti viso e corpo ma anche puro relax in sauna e passeggiate nella tranquillità dei giardini. Infine, differenti tipologie di massaggi e coccole.
  3. Lazio: Rome Cavalieri (Roma). Conosciuta come l’osasi di pace più esclusiva d’Europa, la Spa del Rome Cavalieri si estende su 2.500 mq e ha un parco privato di 6 ettari che si affaccia su Roma. In questo spazio si può rivivere il lusso e il fasto delle antiche terme romane: quattro piscine, vasche idromassaggio, corsi di Pilates, Yoga, due campi da tennis in terra rossa. Il Grand Spa Club consente di vivere l’esperienza degli esclusivi trattamenti svizzeri La Prairie.
  4. Sardegna: Arbatax Park Resort (Arbatax – Og). Il Resort, rinnovato e arricchito di nuovi servizi, è il primo villaggio con un moderno concetto di benessere globale: è infatti l’unico Resort ad avere al suo interno un grande parco naturalistico che ospita piante ed animali tipici della flora e della fauna sarda. La struttura ha un moderno Centro benessere Thalasso & Spa di 2.000 mq dove l’acqua è l’elemento fondamentale per la salute e il divertimento. Il Centro benessere include una piscina con percorsi e giochi d’acqua e mette a disposizione degli ospiti percorsi benessere. C’è solo l’imbarazzo della scelta tra bagni turchi e saune, docce e idromassaggi, cascate e vasche di acqua dolce e salata. A completare l’esperienza sensoriale l’ampia scelta di trattamenti estetici e i massaggi.
  5. Valle d’Aosta: Bellevue Hotel & Spa (Cogne – Ao). L’area benessere del Bellevue, che nel 2013 ha vinto il premio “Prix Villégiature 2013″ come migliore Spa d’Hotel in Europa, unisce la bellezza delle montagne con il potere terapeutico delle acque sorgive. La Spa di 1200 mq ha molti percorsi acquatici fatti di cascate, pietre, cristalli, fieno, agrumi e sale marino. A disposizione degli ospiti: due piscine con getti d’acqua, cinque saune, due bagni di vapore, una grotta salina, una vasca idromassaggio, una grotta polare e due docce sensoriali.
  6. Toscana: Argentario Resort Golf & Spa (Porto Ercole – Gr). Camere di design, campo da golf a 18 buche e una Spa di 3000 mq. Il centro benessere Espace, caratterizzato da spazi bianchi interrotti dal nero e dai legni chiari, include palestra, biosauna con cromoterapia, percorso Kneipp, una piscina interna riscaldata con vista panoramica e acqua salina, 6 cabine massaggio e doccia solare UVA.
  7. Campania: Approdo Thalasso Spa (San Marco di Castellabate- Sa). Il resort è incastonato sulla frastagliata costa di San Marco di Castellabate ed è immerso nel Parco Nazionale del Cilento. La Spa si ispira al principio romano della “Salus per aquam” ovvero della salute attraverso l’acqua, ovviamente marina. Le acque cristalline sulle quali si affaccia il complesso sono state premiate con la Bandiera Blu d’Europa per otto anni consecutivi e hanno contribuito all’idea di creare una Spa che sfruttasse questa preziosa risorsa. Così piscine, vasche e docce sono alimentate da acqua marina a chilometro zero.
  8. Lombardia: Lefay Resort & SPA (Gargnano – Bs). La Spa del Lefay Resorts si articola su tre aree: il “Mondo Acqua e Fuoco”, che raggruppa tutte le zone interessate da piscine, saune grotte e laghetti; “Natura e Fitness”, composta da una grande palestra fornita delle più moderne attrezzature per l’allenamento e da una sala ginnastica per corsi e attività di fitness; “Nel Silenzio e fra le Stelle: Trilogia nell’Aria”, formata da tutte le ampie aree esterne adibite ad attività sportive e a percorsi dedicati al benessere e al relax.
  9. Puglia: Borgo Egnazia (Savelletri, Fasano Br). Vair, così si chiama la moderna spa della struttura, è costituita da ambienti moderni incastonati nell’incantevole natura pugliese. Tanti i trattamenti tra i quali scegliere: il Nghianè (per uomini persi nello stress), Na Maele (detox psico-fisico da Spa), Peddara (una settimana di trattamenti) e Cuori Infranti (per i momenti difficili legati all’amore).
  10. Sicilia: Hotel Kempinski Giardino di Costanza (Mazara del Vallo – Trapani). La struttura, immersa tra uliveti e vigneti, ha una Spa – la Nakhlah Spa “By Clarins” – con oltre 2100 mq di spazi con sauna, bagno turco, piscina del sale, palestra e la piscina interna riscaldata.
  11. Abruzzo: Baden Baden (Montesilvano – Pe). Il complesso ripropone il concetto del bagno termale romano. Le piscine calde per idroterapia e talassoterapia sono composte da 2 grandi vasche ai principi attivi termali e da una vasca con sali del Mar Morto. Il camminamento Kneipp è invece un percorso di acqua fredda per il beneficio vascolare.
  12. Basilicata: Palazzo Gattini Luxury Hotel (Matera). L’affaccio sulla Piazza del Duomo, con una vista privilegiata sui Sassi che toglie fiato, fanno di Palazzo Gattini il punto più alto ed esclusivo di Matera. La Spa evoca le antiche sale da bagno gentilizie e si trova tra cisterne e grotte scavate nella pietra. L’area è divisa in due percorsi: asciutto e bagnato. Oltre ai classici trattamenti estetici c’è la possibilità di scegliere massaggi singoli o di coppia.
  13. Calabria: Capovaticano Resort Thalasso and Spa MGallery Collection (Capo Vaticano – Ricadi – Vv). Il complesso, moderno e minimalista, è immerso nella natura. Nel recente istituto di thalassoterapia si percepiscono armonia e una tranquillità assoluta ed è il luogo ideale per fare trattamenti e cure in grado di rigenerare corpo e mente. I trattamenti con acqua di mare si possono fare nelle 3 piscine con acqua di mare riscaldata. A completare il complesso un ampio percorso flebo logico, cabine idromassaggio e massaggi, docce emozionali, e la possibilità di effettuare l’algoterapia.
  14. Emilia-Romagna: Blu Suite Hotel (Bellaria – Igea Marina – Rn). La Spa, che si sviluppa su 350 metri quadri, è il luogo ideale nel quale ritrovare il benessere di corpo e mente. Un labirinto dei sensi nel quale è possibile usufruire dei trattamenti Ayurvedici tradizionali e di quelli estetici.
  15.  Friuli-Venezia Giulia: Grand Hotel Duchi d’Aosta (Trieste). Punto di riferimento dell’ospitalità triestina, il Grand Hotel ha un’atmosfera mittleuropea elegante e accogliente. La Spa, a disposizione degli ospiti, offre la possibilità di rilassarsi in molti ambienti: la piscina illuminata – con cascata cervicale e HI-FI subaqueo -, l’idromassaggio, il bagno turco, il salinarium – con due sedute dalle quali il calore fa rilasciare le proprietà terapeutiche di alghe e fieno – e la doccia aurea.
  16. Marche: Smeraldo Suites & Spa (San Benedetto del Tronto – Ap). La struttura è un rifugio di benessere di 500 mq a pochi passi dal mare del quale fanno parte: la sauna finlandese, il bagno turco, la piscina idromassaggio, la sauna e la tea lounge.
  17. Molise: Fonte del Benessere Resort e Centro Mességué (Castelpetroso – Is). La struttura, immersa nella natura, si trova ai piedi del Monte Patalecchia e a pochi metri dalla Basilica del Santuario dell’Addolorata di Castelpetroso. La Spa, di 1500 mq, si articola su due piani e mette a disposizione piscine, saune, trattamenti, massaggi e tutto ciò che legato al benessere.
  18. Piemonte: Relais San Maurizio ( Santo Stefano Belbo – Cn). Il Relais si trova lungo una delle 5 strade del sale che erano battute per portare questo prezioso ingrediente dalla Liguria alle Alpi. È proprio il sale a essere il fulcro della Spa e della grotta termale. La Medical & Beauty Spa del Monastero è un incontro tra medicina e natura, salute e bellezza fatto di trattamenti esclusivi, terapeutici ed estetici.
  19. Umbria: Borgobrufa Spa Resort (Brufa di Torgiano – Pg). Il centro benessere del resort, con i suoi 1.200 mq, è la Spa più grande dell’Umbria. La struttura, alle porte di Perugia, è dotata di piscine esterne ed interne, una grotta salina, bagno rasul e tre private Spa.
  20. Veneto: Radisson Blu Spa Resort (Galzignano Terme – Pd). Il resort è situato nel cuore dei colli Eugani, noti per le fonti di acqua termale, e si trova a mezz’ora da Venezia. La Spa, di 800 mq, è ideale per ritrovare la forma psicofisica in relax e mette a disposizione 3 zone integrate: Revital Relax, Revital Fitness & Sport, Revital Beauty & Spa.