Lo specchio del bagno è uno degli elementi più utili dell’arredamento dell’intera stanza. Valido aiuto per truccarsi, radersi e pettinarsi, lo specchio ha la funzione importante di riflettere la nostra immagine, magari poco prima di una serata o semplicemente prima di uscire di casa ogni mattina. È importante quindi scegliere con cura e precisione quale modello inserire nel bagno di casa in modo da poter armonizzare l’ambiente e avere a portata di mano uno strumento bello da vedere e pratico da utilizzare. Ecco i nostri consigli per non commettere nessun errore nella scelta dello specchio per il bagno.

Per prima cosa occorre prendere le misure: lo specchio non deve essere troppo grande ma, al tempo stesso, deve avere una dimensione adatta al resto dell’arredamento. Generalmente appeso alla parete della stanza, proprio sopra il lavandino, lo specchio può avere qualsiasi forma, da quelle tradizionali, tonde, ovali e quadrate, fino a quelle dalle forme più irregolari e astratte, perfette per tutti gli ambienti dedicati al design. Lo stile dello specchio e i colori scelti devono essere in linea con i mobili della stanza e, possibilmente, in tinta con le sfumature utilizzate per i muri.

I grandi store di arredamento hanno un’ampia scelta di specchi che vanno da quelli più basici, privi di qualsiasi tipo di abbellimento, fino a quelli con cornici e luci. Uno specchio con una cornice spessa è adatto, per esempio, a un bagno in stile classico, che richiama le linee eleganti dell’arredamento in legno. Diversi, invece, sono i modelli con complementi colorati, più adatti ad ambienti moderni e all’insegna delle sfumature cromatiche. Altra grande caratteristica di alcuni specchi è la possibilità di avere uno scomparto posteriore capace di ospitare un gran numero di oggetti, o una piccola mensola situata sotto la cornice, sulla quale si potranno adagiare saponi e spazzolini da denti. Molti dei modelli in commercio, inoltre, hanno anche la possibilità di unire la funziona principale dello specchio a una notevole capacità di illuminazione, grazie ai led posti sul bordo o alla retroilluminazione che rende lo specchio un vero e proprio oggetti di design.

Foto: Detail of washbasin in modern bathroom with a vase of white orchid – Shutterstock