French manicure, unghie naturali, smaltate di rosso accesso o nero corvino, ormai le abbiamo provate tutte. Ma questa ultima tendenza forse solo le più ingegnose l’hanno testata: si tratta della Sponge Nail Art, che consiste nell’applicare lo smalto con un pennellino di spugna, esattamente come quello che viene usato anche per stendere l’ombretto.

A vederla sembra una banalissima “arte” e tutti ci chiediamo come non ci possa essere venuta in mente prima, ma ora sta diventando una vera e propria moda di questo autunno 2010. Per creare la Sponge Nail Art è molto semplice, servono solo un cartoncino, un pennellino di spugna e diversi colori di smalto a vostro piacimento.

Stendete una goccia di smalto sul cartoncino, prendete il pennellino, intingetelo nello smalto e poi tamponatelo quel tanto che basta per eliminare lo smalto in eccesso. Intanto sulle unghie stendete un colore di sfondo, a vostro piacimento. Con il bianco, per esempio, il risultato sarà molto visibile e luminoso. Con il pennellino allora, andate a creare dei piccoli pois sull’unghia. Ripetete lo stesso con diversi colori. Alla fine della vostra opera ricordate però di ricoprire il tutto con un velo di smalto trasparente, per fissare in modo migliore lo smalto.

Semplice, veloce e di moda, per stupire tutti con delle mani davvero particolari.