Rimanere in forma praticando sport per tutto l’anno. Questo è l’obiettivo da raggiungere e per farlo richiede tempo, voglia, costanza e forza di volontà. I primi due sono gli ostacoli più grossi da superare per molte donne; per questo bisogna trovare quegli esercizi fisici che permettano di associare gli impegni lavorativi al tempo a disposizione in modo da far tutto senza grossi sacrifici.

Ѐ bene approntare una lista di attività fisiche che piacciono da poter conciliare anche con il proprio lavoro. In fondo, per queste tipologie di sport si tratta di dedicare 10 minuti del proprio tempo. Sia il corpo che la mente hanno bisogno di serenità, perciò al mattino presto o la sera si può fare yoga. Ѐ un’attività nella quale conta molto il respiro, permette di perdere calorie e se fatta con regolarità porta a importanti risultati.

Se non si ha tempo da dedicare allo sport, può essere quest’ultimo a venirci incontro in modo semplice. Quante donne per raggiungere il proprio ufficio o la propria abitazione usufruiscono dell’ascensore. Ѐ un atteggiamento sbagliato perché, al contrario, fare le scale aiuta a perdere le calorie e a rassodare i muscoli degli arti inferiori.

Se, invece, il tempo trascorso in ufficio è maggiore di quello trascorso tra le mura domestiche, sarebbe utile praticare semplici esercizi che permettano di tenere in movimento quelle parti del corpo che sono costrette a restare nella medesima posizione per lungo tempo. Chi, invece, fa la casalinga può trarre giovamento dagli esercizi che quotidianamente svolge per tenere in ordine e pulita la casa.

Sembrerà strano ma è una di quelle attività che mette in moto ogni singolo muscolo del corpo. Altro sport è la classica pedalata. La bicicletta è uno strumento che ultimamente è ritornato di moda, utilizzata sempre più come conseguenza agli effetti della crisi sul prezzo della benzina. Il week end può essere il momento ideale della settimana per una salutare passeggiata in bicicletta anche tra le strade cittadine perché circolano meno automobili.

Sono sempre sufficienti i famosi 10 minuti al giorno anche per una salutare camminata. In questo caso devono essere indossate scarpe e vestiti comodi. Ancor meglio della camminata è la corsa; considerando che si tratta di attività fisica più intensa basta praticarla per due volte a settimana per mezz’ora.

Un consiglio per rendere meno noiosa sia la camminata che la corsa, può essere quello di farla in compagnia di un amico, del proprio cane o altrimenti indossare un paio di auricolari per ascoltare buona musica. In questo caso attenzione a non esagerare con il volume perché può essere fonte di distrazione, in particolare se si corre tra i vicoli cittadini e non in aree apposite come i parchi.

A proposito di musica, perché non iscriversi a dei corsi di ballo. Ballare da soli o in compagnia giova sia alla mente che al corpo e può essere l’occasione giusta per incrementare le proprie amicizie. Chi adora l’acqua sia in estate che in inverno può optare per il nuoto, l’acqua gym o meglio ancora, sport di squadra come la pallanuoto. Altro sport che aiuta a tonificare i muscoli è il pattinaggio, sia all’aria aperta in una giornata soleggiata che nella variante invernale, sul ghiaccio.

Rimanendo in tema di divertimento, chi non ha mai sentito parlare del Nintendo Wii o di altre console da gioco giunte a un livello di precisione nella simulazione degli sport impensabile fino a un decennio fa. In questo modo si unisce l’esercizio fisico con il trascorrere tempo insieme ai propri bambini, sempre più abili in questo tipo di giochi.

Fonte: Melarossa.