Quando si inizia la dieta dimagrante, lo si fa con le migliori intenzioni: perdere subito molti chili e modellare e rinforzare corpo e muscoli sono gli obiettivi principali. Talvolta, però, nonostante gli sforzi, le privazioni e le ore in palestra, la dieta non funziona. Il motivo è semplice: non ci si ama e apprezza abbastanza.

Iniziare una dieta dimagrante perché la nostra immagine allo specchio ci ripugna non è di certo il migliore degli inizi. Mariti, madri, amiche e figli che ci giudicano perché siamo troppo grasse o poco toniche non aiutano di certo. Perché? Perché, anche quando si segue una dieta, non bisogna mai fermarsi all’aspetto prettamente esteriore, ma bisogna andare al di là e considerare quello psicologico.

In altre parole, perché la dieta funzioni occorre amarsi. Quante donne del mondo dello spettacolo hanno avuto successo anche se (o proprio perché) in carne? Il fatto è uno solo: amarsi significa sprigionare energia positiva che verrà percepita dagli altri e che ritornerà indietro donandoci benessere. Pertanto, iniziare una dieta o voler modellare i muscoli significa innanzitutto farlo non perché si odia il proprio corpo, ma solo perché lo si ama e si vuole fare di tutto pur di mantenerlo bello e in salute.

Ma come fare ad amarci? La ricetta non è una e, soprattutto, è il frutto di un grande lavoro psicologico di accettazione su noi stesse. In primo luogo, disinteressarsi dei giudizi altrui: ognuno ci vede a modo proprio e tutti i punti di vista sono relativi, non universalmente giusti ma probabilmente fallaci.

In secondo luogo, dare sfogo all’autostima. Noi non siamo solo il nostro corpo, siamo anche mente, sangue e cuore. Solo rendendo interessanti questi ultimi tre componenti, anche il fisico ne gioverà. Quante bellezze incantevoli sono solo bamboline vuote? Sprigionare vitalità ed essere interessanti ci farà già essere più belle.

Come mangiare? Bisogna mangiare sano: eliminare dalla dieta tutto quel cibo spazzatura che si ingurgitava solo per sopperire ad altre mancanze e cercare di seguire la piramide alimentare e la dieta mediterranea. Mangiare in maniera sana significa godere delle bontà della tavola in maniera totale, senza rischiare troppo con la salute.

=> Scopri come mangiare sano e fare una dieta dimagrante equilibrata

Infine, la palestra. Molte considerano l’attività fisica come una sorta di aggressione al proprio corpo, un bombardamento di sudore e fatica: visto in questo modo, non si riuscirà a recuperare la stima che si dovrebbe avere del proprio fisico. L’attività ginnica serve sì a tonificare e a dimagrire, ma soprattutto a riacquistare fiducia e stima nel proprio corpo, a percepirlo in maniera miglior e diversa. Pensando di essere belle a prescindere da qualunque canone ma solo perché si è uniche è il primo passo verso la bellezza fisica e la felicità.