Anche il talent canoro di Rai Uno giunge al capolinea. Terza edizione, ennesimo successo: Antonella Clerici è stata la vera regina del sabato sera, regalando momenti indimenticabili a tutti coloro che hanno, di puntata in puntata, deciso di rimanere in collegamento con la TV di stato.

Stasera ultimissimo appuntamento con la finale di “Ti lascio una canzone“, una gara tutta canora che ha dato a tanti piccoli geni del canto la possibilità di esprimere le loro capacità e grandi doti.

I dieci finalisti e i relativi brani che si sono guadagnati la finalissima, sono stati decretati tramite il televoto del pubblico da casa e il parere dell’orchestra dell’Auditorium Rai di Napoli. Eccovi i nomi dei fortunati vincitori di sabato scorso: “A modo mio” di Alberto Urso e Simona Collura; “Amor mio” di Grazia Buffa e Veronica Liberati, “Quando quando quando” del quartetto formato da Caterina Frola, Mattia Baldacci, Viola Cristina, e Giovanni La Corte; “Girotondo intorno al mondo” cantata da tutti i ragazzi; “Uguale a lei” di Giuliana Danzè e Arianna Lupo.

A questi, si aggiungono gli altri cinque finalisti decretati due settimane fa, per completare la rosa dei dieci concorrenti che si sfideranno stasera: “Come saprei” di Giuliana Danzè e Grazia Buffa; “Tanto pè cantà” di Luigi Fronte e Sebastiano Cicciarella; “Tu si ‘na cosa grande” di Simona Collura e Alberto Urso; “Vent’anni” di Gabriele Tufi e Luigi Perchiazzi; “Almeno tu nell’universo” di Veronica Liberati e Grazia Buffa.

Una vera squadra di calcio, insomma: dieci bambini, un unico portiere che porta il nome di Antonella Clerici. Proprio così, la Antonellina nazionale ricopre il ruolo di portiere in questa partita, poiché si sa che questo è uno dei ruoli più difficili nelle squadre di un certo livello e, di solito, a chi sta tra i pali viene assegnato il numero di maglia “1”. E negli ultimi tempi, a livello televisivo, pare che la Clerici sia la beniamina degli italiani.