La prima edizione di “Italia’s got talent” si può considerare più che vincente, visti i buoni risultati ottenuti il lunedì sera anche contro veterani dello spettacolo, quale “L’Isola dei Famosi“. La Rai credeva di fare una mossa astuta trasmettendo il reality in contemporanea con il talent di Canale 5, e invece Simone Annicchiarico e Geppi Cucciari hanno fatto un bello scacco matto alla TV di stato.

Spettacolo puro: ecco cosa abbiamo visto in queste puntate del lunedì sera, gente stramba e bizzarra che, però, ci ha regalato momenti divertenti e a volte fuori dal comune. Tutti hanno avuto la possibilità di esibirsi, solo i più bravi e originali sono arrivati alla finalissima di questa sera.

Saranno in dodici coloro che si alterneranno sul palco di Canale 5 e allieteranno il pubblico in studio, accompagnati dalla super giuria composta da Gerry Scotti, Maria De Filippi e Rudy Zerbi, e dai telespettatori curiosi di scoprire il vincitore di questa prima edizione italiana del talent show.

Vi ricordiamo i nomi dei finalisti in gara e le loro rispettive esibizioni e specialità: il gruppo “Note di Sabbia” con la sua musica e i disegni con la sabbia; il giovane cantautore Federico Fattinger; il mago che “perde la testa” Aldo Nicolini; il chitarrista Alfredo Marasco; il tenore Carmen Masola; la band omaggio ai Queen “Regina”; gli acrobati “Truzzi Volanti”, il cantautore Demis Facchinetti, la drag queen Emanuele Gallo, il piccolo batterista Cristian Esposito, i disegnatori “C’era una volta” e i ballerini “Dangerous Game”.

La scelta è alquanto ardua, perché sono arrivati in finale dei veri talenti e ne abbiamo per tutte le età: bambini, adulti e anziani. Vi farete stregare da qualche splendida voce o da qualche mago? Ballerete e salterete come i ballerini e gli acrobati in gara o sognerete “guardando” una favola di sabbia? A “Italia’s got talent” si prospetta una serata indimenticabile.