A distanza di un anno e dopo rinvii vari, eccoci pronti per le nuove avventure di “Squadra antimafia 2 – Palermo oggi“. La serie TV approderà stasera nel prime time di Canale 5.

Il primo capitolo del telefilm fece il pieno in termini di Auditel, registrando strepitosi ascolti nei suoi sei appuntamenti. Proprio per questo hanno ben pensato di rincarare la dose: questo nuovo ciclo sarà composto da otto puntate, le quali narreranno l’eterno conflitto tra la polizia e la mafia, unendo ingredienti drammatici, d’azione e un pizzico di sentimentalismo.

Cambio di testimone in merito alla regia, ora il tutto è guidato da Beniamino Catena, il quale afferma:

Una storia di mafia trattata con le leggi del cinema di genere noir, poliziesco e western. Nonostante l’attualità pazzesca dello sfondo, il patto tra mafia e stato, infiltrazioni della massoneria, non raccontiamo fatti reali perché la nostra storia è di pura finzione.

La fortuna della serie televisiva in questione si deve anche, e soprattutto, alla credibilità e alla bravura degli attori. Un cast davvero meritevole: Simona Cavallari, Giulia Michelini, Claudio Gioè, Ninni Bruschetta. E ancora troveremo Giordano Deplano, Alice Palazzi, Francesco Mandelli, Gaetano Aronica, Sergio Friscia, Paolo Pierobon, Fabrizio Corona e Alfredo Mangano, un poliziotto vero il quale, da semplice consulente durante la prima stagione, ora diventa un attore a tutti gli effetti.

E che dire di Corona? Lo ritroviamo ancora sul piccolo schermo e si calerà nei panni di un mafioso catanese incaricato di uccidere una delle protagoniste della fiction.

Il primo round di “Squadra antimafia” ci aveva lasciati in sospeso. Una continua caccia sulle tracce della famiglia mafiosa degli Abate, un finale non molto chiaro e, finalmente, quest’anno scopriremo perché Ivan di Meo, interpretato da un insospettabile Claudio Gioè, era la talpa e che fine hanno fatto gli altri personaggi. Lo stesso attore commenta così il suo ruolo:

In bilico tra bene e male, infiltrato tra i mafiosi così bene da sembrare vero. Ivan Dimeo è un romantico, un personaggio che persegue l’obiettivo di combattere la mafia dal di dentro disposto a sacrificare la propria vita.

Scene più cruente e azioni più serrate: ecco cosa vedremo in questo seguito della fortunata serie italiana.