Prêt-à-porter sì, ma senza rinunciare al lusso: la collezione autunno inverno 2016/2017 di Stella McCartney, che ha sfilato a Parigi durante la fashion week, ha regalato ancora una volta tanti spunti da copiare la prossima stagione e indicazioni imprescindibili se si vorrà essere à la page.

Quella che ha solcato le passerelle parigine è una donna sensuale e divertente, che non rinuncia alla comodità e si fa forte di un lato maschile tutto da scoprire.

Galleria di immagini: Stella McCartney 7 capi must have autunno inverno 2016-2017

Vediamo, però, i 7 capi must della collezione di Stella McCartney.

  1. Piumino: corto, trapuntato, oversize, couture, le variazioni sono tante, tutte rigorosamente cruelty free (sono, infatti imbottite senza piume animali).
  2. Abito in denim: sportivo, decorato con lacci elastici, è una sorta di maxi camicia jeans, con effetto tie dye (vale a dire la tecnica di tinteggiatura realizzata attraverso la creazione di nodi sui tessuti, molto in voga negli anni Settanta). Informale ma ultra femminile.
  3. Pantaloni con stampa a cigno: il modello è morbido, stile pajamas. Si abbina con blazer e top lingerie, per un mood urbano ironico e brioso.
  4. Vestito con ruche e coulisse: ricorda una camicia da notte, ma con il twist di un modello da giorno. In grigio, marrone e rosa shocking.
  5. Maglione oversize: melange effetto infeltrito avvolge morbido le forme del corpo.
  6. Tailleur in velluto: il prossimo anno vedrà il prepotente ritorno del velluto e la McCartney non si tira indietro. Sulla sua passerella la giacca tuxedo regala un effetto sospeso grazie alla presenza del tulle. Elegante e giocoso insieme.
  7. Abito sottoveste: tanti i modelli che hanno sfilato, impreziositi da colletti in merletto e pieghe effetto kilt. In nero, rame e in un delicato azzurro perfetto per non passare inosservate.
Galleria di immagini: Stella McCartney, le foto della collezione autunno inverno 2016-2017