Penultima giornata alla Paris Fashion Week: è tempo di Stella McCartney, che presenta all’Opéra Garnier la sua collezione Autunno-Inverno 2018/19 insieme alla linea di menswear.

L’attenzione particolare della stilista alla sostenibilità e all’eco-innovazione non è una novità: oltre agli inviti 100% compostabili il brand ha annunciato l’evento sui social network con un simpatico video in cui i “sock puppet” di Stella McCartney – realizzati con filati riclati – diventano simpatici e sfavillanti vip in front row.

In passerella sfila una donna dallo stile classico con forti accenti romantici. Il primo look in pizzo bianco, ispirato alla lingerie pearl-blush e composto da un top a reggiseno senza maniche, una gonna a sigaretta e pantaloni lunghi, delinea subito la palette di colori neutri della collezione: bianchi, neri e grigi a cui si aggiungono il carta da zucchero e il bordeaux. Non mancano i giochi di sovrapposizioni, con abiti sottoveste su pantaloni, ampi maxi-maglioni su gonne leggere, veli trasparenti su lunghi abiti per la sera.

Foto: Getty Images

Foto: Getty Images

Foto: Getty Images

I tailleur morbidi con pantaloni ampi e i cappotti oversize con stampa check sfilano accanto alle eco-pellicce, ai maxi abiti con stampe dal sapore vintage e ai poncho in tessuti patchwork.

Foto: Getty Images

Foto: Getty Images

Foto: Getty Images

In armonia con la collezione sofisticata e minimal gli accessori, dalle sneakers da mettere anche sotto agli abiti leggeri alle zeppe, dalle maxi bag a mano alle piccole tracolle e le borse a secchiello.

Foto: Getty Images

Una collezione elegante e chic senza troppi colpi di scena ma con un’attenzione, come sempre, alla ricerca stilistica e alla portabilità.