Per ora è solo un’ipotesi, ma le trattative già sono in corso: gli studios della Warner Bros. stanno cercando di convincere Steven Spielberg a dirigere il film “Gods and Kings”, una pellicola epica che dovrebbe ripercorrere le tappe della vita di Mosè, il grande profeta citato nella Bibbia.

Su due piedi si potrebbe dire che non è poi un progetto così originale. In fondo, c’è già chi ha lavorato a trasposizioni bibliche sulla vita di Mosè: si pensi a Cecil B. DeMille, con i suoi “Dieci Comandamenti” nel 1923, e del suo remake con Charlton Heston come protagonista, fino al film d’animazione “Il principe d’Egitto” nel 1998.

Galleria di immagini: Steven Spielberg

Tuttavia, i nomi di coloro che già stanno lavorando al progetto fanno già venir voglia di gustarsi il prodotto finito al cinema: la sceneggiatura sarà di Michael Green, già famoso per aver lavorato a “Spielberg come regista è appena cominciata e non si escluderanno colpi da maestro per ottenere la sua collaborazione al progetto. Il lavoro però non manca mai, e il produttore di “Ritorno al Futuro” ha già in calendario alcuni film: “Le avventure di Tintin”, film 3D in uscita il 28 ottobre, e “War Horse”, che approderà in Italia solo a gennaio del prossimo anno.

Fonte: Il Sole 24 Ore