Gli stivaletti alla caviglia, gli ankle boot, sono uno dei trend più gettonati per la stagione fredda: pratici ma spesso anche sofisticati, sono la scelta giusta per una giornata in un ufficio come per un aperitivo con le amiche. Si possono indossare ugualmente per una cena speciale, se il modello non è troppo casual. Tutto sta nel trovare l’abbinamento giusto.

Prendendo spunto dalle Fashion Week che hanno presentato le collezioni Autunno – Inverno 2015 2016, da New York a Parigi, da Londra a Milano, ecco i modelli must have e suggerimenti per abbinare gli stivaletti alla caviglia con idee da copiare negli outfit di tutti i giorni.

Galleria di immagini: Stivaletti alla caviglia, dalle sfilate le idee per abbinarli

  • Fendi punta tutto sui colori della natura, dal marrone al verde passando per il blu, con un design arrotondato e anni Sessanta. Per gli abbinamenti sdogana la longuette, che è permessa e non tronca la figura se i materiali e i colori di gonna, pantaloni (rigorosamente extra large e 3/4) o cappotto sono simili a quelli delle scarpe. Via libera anche al minidress con le stesse caratteristiche.
  • Se volete puntare su un look sexy e contemporaneo al tempo stesso, non c’è niente di meglio di una proposta con tacco a spillo come quella Alexander McQueen, dallo stivaletto patchwork nero in vernice, suede e pelle di vitello conciata al vegetale al modello da “zarina” in vitello martellato nero e montone avorio, con punta tonda, zip e occhiello metallico. Come si indossano? Con un abito romantico che dia un tocco di dolcezza all’outfit.
  • Non c’è allora spazio per un modello più classico? Certo che c’è: quello di Hugo Boss è uno stivaletto alla caviglia realizzato in morbida pelle liscia, con punta arrotondata e tacco a spillo alto. Dotati di zip effetto dorato che li impreziosisce, questi stivaletti sono l’ideale per chi cerca un design femminile dalle infinite possibilità di abbinamento. Due proposte sofisticate e da non perdere su tutte: la gonna a matita da portare con una camicetta dallo stile leggermente vintage e i pantaloni a sigaretta con giacca e top.
  • Per chi è alla ricerca di modelli low cost ma anche di un tocco casual ci sono le proposte di Zara. Chi ama il look da dura, da biker, non può perdere lo stivaletto basso in pelle nera con passanti, incisioni sulla parte davanti e fibbia laterale argentata, da indossare soprattutto con jeans skinny. L’animalier, infine, non può certo mancare per un accessorio must have: tacco midi per il modello con stampa leopardata e pratiche fasce elastiche laterali, da infilare al volo per dare un tocco di vitalità all’abito nero, a un tailleur troppo serio o per completare un look con jeans, top e giacca adatto a tutti i giorni.