Siete musicisti provetti o più semplicemente amate collezionare strumenti musicali che siano simili ad opere d’arte e abbiamo un importante valore storico e artistico?

Se è così, visto che Natale è ormai alle porte, vorremmo proporvi qualcosa che potrebbe fare al caso vostro: un oggetto preziosissimo e di grande importanza.

Si tratta del pianoforte a coda realizzato dal costruttore francese Sebastien Erard e presentato ufficialmente in occasione dell’Esposizione Universale di Parigi del 1889.

Il pianoforte è stato dipinto a mano, lungo tutti i suoi 246 centimetri di lunghezza, dall’artista Heber Lippmann, che vi ha rappresentato paesaggi fiamminghi e monumenti ottocenteschi.

Le sei gambe che sorreggono questa imponente opera d’arte sono preziosissime perché interamente dipinte in oro.

È ovviamente un pezzo unico dal valore storico ed è capace di riprodurre perfette melodie, dato che tutto il meccanismo è stato restaurato con cura.

La vendita si tiene sul sito d’aste milionare BillionaireXchange e le offerte partono da 150.000 euro, ma qualora foste interessati, sappiate che conviene affrettarsi, visto che sarà possibile avanzare la propria fino al 4 dicembre.