L’infezione da streptococco è una delle più comuni durante la gravidanza e anche nei neonati, che vengono contagiati durante il passaggio attraverso la vagina durante il parto. Questa infezione può causare un travaglio prematuro, la rottura delle membrane e la presenza di febbre primo o durante il travaglio. Per questo si deve intervenire con una terapia antibiotica prima della nascita del piccolo per evitare di contagiarlo al momento del parto. Per questo è importante eseguire un esame colturale tra la 35esima e la 37esima settimana di gravidanza.

Galleria di immagini: Alice dei Cesaroni incinta: le foto più belle di Micol Olivieri