Valerio Staffelli, inviato di Striscia la Notizia, ha consegnato il tapiro d’oro all’ex-fotografo Fabrizio Corona in merito al polverone sollevato da Lele Mora.

Il talent-scout ha dichiarato di aver avuto una relazione con Corona e di essere stato “usato economicamente” dall’ex marito di Nina Moric. Per la prima volta, però, Fabrizio Corona ha smentito in TV la sua “storia” con Lele Mora, dicendo di essere stato trattato come un figlio e non come un partner:

Era una delle persone più importanti della mia vita. Mi ha voluto bene come un figlio.

Per quanto riguarda le polemiche sulla sua presunta omosessualità, Corona ha espresso tutta la sua rabbia ai microfoni di Valerio Staffelli, deviando il discorso da Mora alla diversità in generale:

Sono su tutti i quotidiani italiani per una notizia che non è una notizia. Qual è il reato che scandalizza l’Italia? Che uno è omosessuale?

E sullo sfruttamento economico di Lele Mora, l’ex compagno di Belen Rodriguez ha smentito ogni singola dichiarazione del manager: le sue automobili e l’appartamento a Milano non sono state un regalo dell’agente.

Tuttavia, Lele Mora ha davvero aiutato Fabrizio Corona in momenti di difficoltà economica e lo stesso ex-fotografo non fatica ad ammetterlo:

Chiedo scusa a Lele, quanto raccontato a “Matrix” è vero. Lo ringrazio, mi ha sempre aiutato e quando sono stato arrestato e ogni bene mi è stato sequestrato ha effettivamente venduto i suoi orologi. Anche io l’ho aiutato in alcune piccole cosa, ma tre mesi fa mi ha chiesto un prestito e non gliel’ho concesso.

Di seguito il video della consegna del Tapiro d’oro a Fabrizio Corona: