Nella due giorni che tra oggi e domani deciderà il prosieguo dell’attuale Governo, scende in campo anche il Tapiro di “Striscia la notizia“. Essendo però questa un’occasione davvero importante per il futuro del paese, Antonio Ricci e compagni hanno deciso di fare le cose in grande, portando davanti a palazzo Chigi un Tapiro gigante.

Dopo le proteste studentesche degli scorsi giorni, ecco arrivare allora a Roma davanti alla sede del Parlamento anche Valerio Staffelli con il tanto temuto premio di Striscia, stavolta però in una versione monumentale che ha subito attirato una considerevole attenzione da parte della gente, fermatasi a immortalare il Tapiro speciale con macchine fotografiche e cellulari.

In via del Corso si è quindi avuta una paralisi del traffico urbano per circa un quarto d’ora con l’arrivo del Tapiro, che sarà consegnato da uno Staffelli vestito con tanto di cappello a cilindro e bastone al perdente della sfida parlamentare.

Sarà quindi dato all’attuale presidente del Consiglio Silvio Berlusconi o ai membri dell’opposizione allargata che ha chiesto il voto di sfiducia nei suoi confronti, dal PD di Pier Luigi Bersani a Futuro e Libertà di Gianfranco Fini? Domani conosceremo lo sfortunato destinatario di un premio che comunque, almeno per dimensioni, rimarrà negli annali della nostra televisione.