Dell, uno dei due più importanti produttori al mondo di Personal Computer, ha esordito nel mercato dei PC all-in-one, particolare tipologia di in cui, all’interno del monitor, è racchiusa anche la centrale di calcolo. Questo tipo di soluzione offre evidenti vantaggi in termini di ottimizzazione degli spazi, ma anche un design migliore.

Parliamo dello Studio One 19, che si inserisce nella scia già aperta da modelli come XPS One 24, prodotto dalla stessa azienda americana.

Le caratteristiche più innovative di questo nuovo modello, equipaggiato con processore Intel Core 2 Duo con velocità di clock di 2,93 GHz, 4 GB di RAM, 750 GB di disco rigido, e scheda grafica GeForce 9400, stanno nella possibilità di avere non solo il drive blue ray, ma soprattutto nell’opportunità di disporre della tecnologia multitouch sull’ampio monitor LCD da 19 pollici.

Il prezzo del modello di base parte da 699 dollari, mentre Blu-Ray e schermo multitouch sono opzioni per le quali si dovrà pagare un extra. Per il colore della shell si potrà scegliere tra rosso, bianco, blu, rosa e nero.

Sebbene la serie Studio One sia disponibile in Giappone già da un paio di mesi, ancora non è noto quando arriverà in Europa.