Studio Universal prosegue il ciclo dedicato ad i grandi interpreti del cinema di Hollywood, dedicando una rassegna di film a Maryl Streep. L’attrice americana, da molti indicata come una delle migliori di sempre, sarà protagonista di “Studiodonna“, lo spazio pensato per le migliori interpreti femminili.

Il ciclo di film dedicato a Meril Streep è iniziato mercoledì 6 gennaio, con il film capolavoro di Michael Cimino “Il cacciatore”. Il prossimo appuntamento è fissato per mercoledì 13 gennaio, quando sarà trasmessa la registrazione dell’incontro tenuto al “Parco della Musica”, seguita dal film “I ponti di Madison County”.

La rassegna verrà completata nel mese di gennaio con altri due titoli: “La donna del tenente francese”, film in costume del 1981 diretto da Karel Reisz, e “Silkwood” uno dei migliori film di Mike Nichols, basato su un fatto di cronaca realmente accaduto nel 1974. Studio Universal con questa rassegna, conferma la sua unicità nel panorama dei canali televisivi a pagamento, offrendo a tutti gli telespettatori una programmazione di altissimo livello e particolarmente variegata.