Il prossimo 11 giugno le squadre di calcio di tutto il mondo scenderanno in campo per contendersi la Coppa del Mondo. Il fatidico giorno, dunque, si avvicina e così, dopo mesi di preparativi pratici e commerciali, il Sudafrica sta per ospitare una delle competizioni sportive più importanti al mondo.

Vi avevamo già parlato di come l’evento abbia smesso da molto tempo di interessare solo il mondo dello sport, e di come abbia allargato i propri orizzonti a quello dello spettacolo, della musica e della moda. E così, l’affascinante cantante Shakira intonerà, nelle cerimonie di apertura e chiusura, l’inno ufficiale di questi Mondiali. L’attenzione dei media all’evento è massima, soprattutto negli ultimi giorni che precedono la sua inaugurazione.

Le case di moda non hanno rinunciato a creare collezioni a hoc per la competizione e, addirittura, Louis Vuitton ha firmato il prezioso contenitore della tanto agognata Coppa del Mondo. Ed è proprio in questa stessa direzione che sembra andare anche la famosa azienda di abbigliamento Mango.

Infatti, in collaborazione con la madrina Shakira, ha creato delle t-shirt in occasione dei Mondiali di Calcio 2010 ispirate all’inno “Waka Waka”.

L’obiettivo è quello di raccogliere fondi per il sostegno dell’istruzione dei bambini sudafricani e, così, le magliette dai colori luminosi e vivaci potranno contribuire alla nobile causa.

Mango ne ha ideate quattro, due modelli femminili e due maschili, con stampati i nomi dell’inno di Shakira “Waka Waka” e “This Time for Africa”.

Uno dei destinatari privilegiati dei guadagni derivanti dalle vendite sarà il South Africa East Observatory School, una struttura che, con il sostegno dell’Unicef, ospita circa 560 bambini orfani e rifugiati di guerra.

La filosofia dell’istituto si basa sull’incremento della formazione e dell’istruzione dei bambini, così come sulla loro educazione a 360 gradi. La scuola, dunque, incentiva l’apprendimento culturale dei bimbi ma, al tempo stesso, favorisce l’integrazione e il sostegno sociale.

Anche la Barefoot Foundation, fondata dalla stessa Shakira, riceverà parte dei fondi per incentivare e rinnovare le iniziative pro educazione infantile in Africa.

Su LaStampa.it leggiamo le dichiarazioni di Shakira:

Possiamo unire all’eredità di questo momento storico, un progetto che punti su una formazione di qualità per i bambini del Sudafrica per porre fine alla povertà e alle disuguaglianze laddove sono radicate.

Per quelli di voi interessati ad acquistare le magliette e contribuire, così, all’iniziativa, sarà possibile acquistare le t-shirt solidali nei negozi Mango o sul suo sito ufficiale a partire dal 10 giugno a prezzi accessibili per tutti: 22.90 euro per il modello da donna e 24.90 euro per quello da uomo.