Sicuramente Miley Cyrus ha avuto periodi molto più sereni di quello che sta passando in questo momento. La giovane star è, infatti, nell’occhio del ciclone per via dell’imminente divorzio dei suoi genitori e sembra aver deciso di optare per una soluzione insolita.

Miley è stata avvistata ieri a Los Angeles coperta da capo a piedi dei più svariati amuleti portafortuna, senza però trascurare in alcun modo il suo look. La star di Hannah Montana, forse per allontanare un po’ di negatività accumulata nei giorni scorsi, ha deciso di uscire indossando di nuovo un bindi di cristallo, ossia uno di quei piccoli gioielli che gli indù mettono sulla fronte come simbolo di fortuna.

L’oggetto, infatti, viene di solito indossato non solo dalle donne induiste, ma anche dalle seguaci di altre religioni dell’Asia orientale, e deve essere messo fra gli occhi per aprire il sesto chakra, ossia il centro di energia legato alla saggezza. Inoltre, si ritiene che il bindi aiuti a mantenere la concentrazione e a proteggere chi lo indossa dai demoni e dalla sfortuna.

Miley non è la prima star a decidere di rivolgersi a questo simbolo religioso, prima di lei anche Gwen Stefani e Britney Spears erano state viste indossare il bindi. Per non farsi mancare nulla e per garantirsi un altro po’ di protezione spirituale, Miley ha così optato anche per una maxi collana in stile nativo americano, ornata da turchesi. Anche in questo caso la scelta non è stata affatto casuale, dal momento che questa pietra si dice attragga amore, buona fortuna e denaro.

Molto probabilmente Miley sente di aver davvero bisogno di tutti questi aiuti per cercare non solo di superare lo stress che le arriva dall’imminente divorzio dei genitori, ma anche per fronteggiare le voci che la vogliono nuovamente crisi con il fidanzato Liam Hemsworth, con cui è tornata insieme da poche settimane.