Se anche voi considerate un’impresa muoversi nel traffico caotico delle nostre città e se siete stanchi di arrivare in ritardo agli appuntamenti, allora questo oggetto fa proprio al caso vostro.

Si tratta della Switch Commuter Bike creata dal promettente studente di design Robert Dumaresq. È una comoda bicicletta pieghevole in grado, una volta chiusa, di ingombrare solo lo spazio di una ruota: una geniale invenzione che ha fatto guadagnare al suo giovane disegnatore l’ambito premio Australian Design AwardJames Dyson Award.

La bicicletta, studiata apposta per essere facilmente manovrabile anche in ambienti particolarmente affollati, è molto leggera grazie al telaio in fibra di carbonio e all’utilizzo di alluminio.

Comoda dunque, ma senza sacrificare le caratteristiche estetiche che la rendono un oggetto davvero unico e ricercato, un velocipede dalle forme moderne, con tre elementi centrali che costituiscono il grosso del telaio e due ruote con un ampio diametro, cosa più unica che rara in questo tipo di oggetti dove la prima cosa ad essere di solito sacrificata sono le ruote, a discapito della maneggevolezza e del comfort di guida.

Non ci resta che aspettare dunque la sua commercializzazione che dovrebbe partire a breve.