T-shirt bianca: iconismo puro e capo senza tempo, che ha segnato intere generazioni senza alterare la sua essenza semplice ed easy. Da James Dean a John Travolta, passando per Kate Moss (senza ombra di dubbio la regina della t-shirt bianca), fino ad arrivare alle numerose dive che hanno percorso numerosi red carpet vestite del fascino della classica maglietta bianca, questo indumento è stato in grado di rapire il cuore di tutto. E quando si dice tutti, si intende proprio tutti.

Come si indossa, però, senza rischiare di sembrare sciatte o semplici? Quali sono i consigli di stile da mettere in pratica per rendere omaggio alla t-shirt bianca? Ecco cinque suggerimenti fotografici di stile per indossarla al meglio.

Galleria di immagini: T-shirt bianca come la indossano le star

Alessia Marcuzzi abbina una colorata gonna corta alla t-shirt bianca, coperta da una giacca di pelle nera. Scarpe con il tacco alto. Kylie Minogue indossa la t-shirt bianca con le maniche arrotolate e messa in un pantalone dalla linea morbida e voluminosa. Nessun accessorio. JLo accosta la t-shirt a una sensuale gonna nera facendo degli accessori il vero segno distintivo, che si abbinano per colore. Rihanna indossa la t-shirt bianca con scarpe da tennis e jeans aderente, mettendo in evidenza un’anima sporty durante le riprese del video realizzato in collaborazione con Eminem. Katy Perry rispecchia il modello di studentessa americana con una Tshirt bianca più corta e che lascia spazio ad una gonna a quadri colorati. L’outfit è impreziosito dallo zaino e dalle sneakers alte.

Ecco 5 consigli da tenere sempre a mente per sceglierla e abbinarla al meglio.

  1. Taglia. Per evitare di mettere in risalto eventuali difetti fisici, è importante scegliere una tshirt bianca della giusta misura, che faccia emergere la morbidezza del capo e la bellezza del corpo che sta coprendo. Proprio come tutte le stars, la tshirt bianca deve essere letta come una tela svolazzante che dia risalto alla carnagione ed al modello scelto.
  2. Modello. Come già accennato, il modello permette di dare identità alla persona che indossa la tshirt bianca. Si può scegliere tra il classico girocollo, come quella indossata da James Dean sotto la camicia aperta, oppure col collo a “V” che lasci intravedere la scollatura, senza però risultare troppo volgare. Anche le maniche possono essere un modo per distinguere la tshirt: la scelta spazia da modelli più morbidi a quelli più aderenti.
  3. Tessuto. In vista della stagione calda, anche il materiale diventa strumento per scegliere l’indumento. Al fianco dell’intramontabile cotone, che permette di lasciare respirare la pelle, si può scegliere anche un cotone naturale o altri tessuti traspiranti o traforati, che creino un gioco di vedo-non-vedo.
  4. Accessori. Senza mai esagerare, la tshirt bianca permette di sbizzarrirsi: si possono scegliere abbinamenti classici e minimal, che spaziano dal nero al grigio, fino a creare un outfit monocolore. Anche il colore, ancor meglio se molto forte, trova spazio e si fa sentire grazie a questo capo.
  5. Umore. Per concludere, non c’è consiglio migliore di quello di indossare la Tshirt bianca in base all’umore della giornata: questo capo è talmente versatile di permette a ogni donna di interpretarlo, anche nella stessa giornata, nei modi più diversi.