Un inferno in diretta TV. È questo il servizio che Sky24 sta mandando in tempo reale: si tratta delle immagini della terribile sommossa popolare che sta attanagliando la Grecia. Un’evoluzione del servizio di informazione televisiva che ci permette non solo di essere a conoscenza in diretta delle fasi degli scontri, ma anche di farci un’idea di quello che sta accadendo in questa nazione.

Lo sciopero generale che si sta tenendo oggi rientra in un problema più ampio, dovuto al dissenso dei cittadini nei confronti delle misure salvacrisi varate dall’attuale governo. La sommossa sta portando a un bilancio raccapricciante, con un incendio mortale, ad esempio, causato da una molotov su una banca nei pressi del Parlamento, che ha provocato la morte di tre persone.

Altri incendi ancora si sono sviluppati presso la prefettura di Atene e il palazzo che ospita un’agenzia del fisco, oltre a quelli già spenti o evacuati quasi completamente. L’incendio non è che il climax di un clima di sommossa che si è instaurato nel paese.

I manifestanti nel corteo dei sindacati sono circa centomila: la gente intervenuta ha lanciato molotov contro molti edifici, tra cui negozi e banche, oltre che pietre contro il Parlamento. la polizia sta utilizzando però il pugno di ferro con lacrimogeni e granate stordenti.