È da più di un anno che si parla di un imminente lancio sul mercato di un telefono cellulare realizzato dalla lussuosa e poliedrica Tag Heuer, azienda nota ai più prevalentemente per quel che riguarda l’orologeria e per l’enorme visibilità raggiunta grazie ai rilevamenti cronometrici eseguiti nella Formula Uno fino al 2003 e ai tanti piloti che ancora sfoggia tra i suoi testimonial.

Eccola quindi approdare al mondo della telefonia mobile, con il lusso e l’eleganza che da sempre contraddistingue l’azienda svizzera. Meridiist, è questo il nome del dispositivo da poco presentato e per il quale sono già aperte le prenotazioni. Ma andiamo a vedere più nel dettaglio in cosa consiste questo piccolo gioiello di stile e tecnologia.

Non sono ancora note tutte le specifiche tecniche, ma dai dettagli rivelati ci si può fare un’idea abbastanza chiara del prodotto.

Meridiist

Della vera pelle ricoprirà parte della scocca, interamente realizzata in acciaio inox, che ospiterà due diversi display rispettivamente dedicati alla parte telefonica e cronometrica del dispositivo. La connettività, non proprio dell’ultima generazione, sarà GSM/GPRS per la telefonia e Bluetooth/USB per il trasferimento dati.

Estrema la cura dei dettagli, con display rivestiti da cristallo di zaffiro antigraffio e cronometro sensibile al centesimo di secondo. La realizzazione è stata commissionata a ModeLabs, produttore di telefoni cellulari già balzato agli onori della cronaca per il Dior-phone.

Il prezzo? Estremo anche quello: si prevede infatti che sarà venduto a circa 5000 dollari, più di 3200 euro.