I tagli di capelli per quarantenni ideali sono quelli in perfetto equilibrio tra le tendenze tagli capelli corti, medi e lunghi di stagione e tra le accortezze affinché il taglio sia pratico e regali al tempo stesso un volto fresco e giovane.

Se, infatti, per la maggior parte delle quarantenni non è ancora il momento di dedicarsi esclusivamente ai tagli di capelli che ringiovaniscono, è anche vero che con i capelli si commettono facilmente errori che ti fanno apparire più grande.

Del resto, sono tanti i trucchi per sembrare subito più giovane, da quelli che sfruttano gli occhiali ai consigli per il make up o l’abbigliamento giusto, e tra i trucchi si possono senz’altro annoverare consigli e idee sui tagli di capelli per quarantenni.

Vediamo, allora, per chi è alla soglia o ha superato i 40 anni, alcuni consigli da seguire in fatto di tagli capelli corti, medi, lunghi, lisci o ricci, con o senza frangia.

  • Tra i tagli capelli corti per quarantenni, quelli da preferire sono i più sbarazzini, il cortissimo pixie, se piace, da portare con un po’ di gel, ma anche un bob corto con ciuffo, evitando però tagli estremamente geometrici, che tendono a far risaltare eventuali difetti.
  • I tagli capelli medi per quarantenni sono la soluzione giusta se si è spaventate dal dover tagliare troppo. L’ideale è regalare movimento alla testa con un bob destrutturato o con lob, un long bob, un caschetto lungo da portare leggermente mosso.
  • I tagli capelli lunghi per quarantenni non sono da disdegnare, anzi, possono regalare un aspetto giovane con qualche accortezza. I capelli vanno scalati, tinti preferibilmente con giochi di colore e sfumature naturali, mai con effetti eccessivi ma nemmeno con un colore pieno che sarebbe troppo pesante. Infine, vanno sempre curati, sia in casa che con frequenti visite dal parrucchiere di fiducia, per evitare l’effetto trascuratezza.
  • Lisci o ricci? Per le over 40, l’ideale è puntare sulla naturalezza, quindi mantenere il proprio tipo di capello o – se si desidera cambiare – scegliere effetti naturali, come onde molto morbide, come le beach waves.
  • La frangia può essere un grande alleato per nascondere le prime rughe sulla fronte. Meglio però evitare la frangia troppo rigida e strutturata e puntare per una frangia più sbarazzina, come quella con scriminatura centrale tanto in voga.