Un ospite inatteso a pranzo e non sapete cosa preparare?

Le tagliatelle ai funghi sono una ricetta molto semplice e veloce che sarà, però, sicuramente apprezzata dai vostri commensali.Gli ingredienti necessari sono pochissimi e molto facili da reperire.

Infatti, vi occorreranno solo un pacco di tagliatelle frasche all’uovo (o fettuccine, se preferite), una confezione di misto funghi surgelati, prezzemolo, aglio, olio, sale e pepe.

Sminuzzate il prezzemolo e mettetelo in una padella, preferibilmente antiaderente, insieme ad uno spicchio di aglio schiacciato con la sua buccia e un po’ di olio extra vergine di oliva.

Appena gli odori si saranno imbionditi aggiungete i funghi ancora congelati e lasciate cuocere, avendo cura di girare ogni tanto. In questo modo i funghi cuoceranno insieme all’acqua che rilasciano mentre si scongelano e non perdono né di sapidità né di consistenza.

Nel frattempo mettete e bollire l’acqua salata per la pasta. Quando l’acqua dei funghi sarà quasi finita aggiustate di sale e pepe e buttate la pasta nell’acqua.

Scolate la pasta un po’ al dente e mettetela in padella insieme ai funghi. Mantecate con i funghi per qualche minuto e mettetela nei piatti.

Prima di servire aggiungete ad ogni porzione un po’ di prezzemolo fresco, una spolverata di pepe e un filo di olio.