Chi crede che la TV abbia toccando il fondo con reality e talent show è meglio che si copra gli occhi: sta per arrivare il programma più “tamarro” di Italia 1, Tamarreide. Otto concorrenti, tra uomini e donne, saliranno su un camper pieno di telecamere e cominceranno un tour per tutta Italia, tra Nord e Sud. Un’unica clausola per partecipare al programma: essere tamarri.

Fiammetta Cicogna sarà la conduttrice dello show e per ora si è impegnata a seguire i casting per la scelta dei “truzzi” da inserire nel programma: sarà lei a dare le direttive ai tamarri sulle prove da eseguire in giro per l’Italia.

Galleria di immagini: Tamarreide - camper

Il format è stato pensato per dar modo ai concorrenti di dimostrare quanto sono “attamarrati”, dando in questo modo voce ad una categoria spesso additata dai media e rientra pertanto nella categoria “docu-fiction“.

Il programma è ben architettato per riuscire a studiare il comportamento e i pensieri dei truzzi: già dalla selezione, gli autori stanno cominciando qual è il tipo di persone con cui relazionarsi e scegliere gli elementi giusti da inserire nel cast: Roma, Napoli, Capri, Firenze sono alcune delle città dove sono stati individuati i primi tamarri.

Riuscirà il programma a colpire il pubblico a casa?