Quentin Tarantino ha scritturato l’attrice britannica Dame Helen Mirren, premio Oscar per “The Queen“, per interpretare nuovamente il ruolo di regina ma questa volta del Medio Evo.

Naturalmente a differenza di “the Queen” non ci sarà solo un altro contesto storico, ma atmosfere più dark e colori più cupi.

Il tabloid inglese Sun, riporta che la nuova pellicola di Tarantino sarà piena di:

“Sangue, violenza e parolacce”.

L’attrice britannica avrebbe risposto di esser entusiasta di poter lavorare con il noto cineasta, e si dice, quindi, pronta a rivestire il ruolo di una regina cattiva del Medio Evo.

Non ci sono ulteriori notizie sul nuovo progetto di Tarantino, anche se i primi rumor suonano interessanti.

Riguardo ai prossimi progetti del cineasta, nel 2014 dovrebbe uscire “Kill Bill vol.3“. Lo ha rivelato E. Bennett Walsh, già produttore esecutivo dei precedenti episodi di “Kill Bill”, ed è stato confermato dallo stesso regista. Il tema principale resterà la vendetta e la protagonista femminile sarà ancora la splendida Una Thurman nella sua tutina attillata gialla.

Probabilmente con tutti questi progetti in mente, il regista Tarantino si risolleverà dalla delusione di esser rimasto a mani vuote ai Golden Globe 2010. Infatti il suo ultimo film, “Bastardi senza gloria”, se pur in nomination, non ha vinto alcun premio.