La ragazza che se ne andava in giro, nuda, per le strade di Lille (in Francia), indossando solo un jeans che le era stato disegnato addosso, ha fatto scuola e in Danimarca hanno provato a riproporre qualcosa di molto simile.

In realtà questa volta si tratta di una trovata promozionale per presentare un nuovo programma televisivo. I produttori hanno spiegato che nel programma parteciperanno persone comuni ma che lo spot è stato girato da una modella perché occorreva qualcuna molto sicura di sé, in grado di riuscire a camminare nuda per strada senza troppi problemi. Insomma, una persona che fosse in grado di reggere il gioco per far riuscire l’esperimento.

Se nella versione francese del video i passanti sembravano poco attenti (solo alcuni si sono accorti che il jeans in realtà era body painting), in questa versione danese le persone in strada sembrano accorgersi tutte che la ragazza bionda in realtà non indossa affatto una maglietta nera. Gli uomini apprezzano divertiti, le donne un po’ meno, soprattutto quelle in compagnia dei propri uomini che sbirciano (un ragazzo viene fulminato dallo sguardo della fidanzata!). La ragazza, dal canto suo, se ne va a spasso per la città come se niente fosse, si siede al tavolino di un bar e si scatta addirittura un selfie.

Galleria di immagini: Il body painting di Andressa Urach